Bitcoin Bitcoin -1.66% $42201.6
-1.66%
59401.37 BTC $794325090304.00

Truffe account Netflix Telegram: conoscerle per difendersi!

Truffe account Netflix Telegram: conoscerle per difendersi!

12/02/2021 0 By miriampaterna

Più volte abbiamo parlato dei grandi vantaggi dei gruppi Telegram e delle grandi opportunità e offerte che essi pubblicizzano: grazie a queste enormi community infatti si può approfittare di ottime occasioni su molti siti di e-commerce o piattaforme online: ma è sempre sicuro ciò che viene pubblicizzato all’interno di questo social?

La risposta purtroppo è no. Come in tutte le grandi community, che siano online o di persona, i tentativi di truffa sono frequenti. A maggior ragione in questo social, dove chiunque può inviare offerte senza alcuna limitazione, i casi in cui delle persone siano truffate perché ingannate da offerte false o ingannevoli sono molto più frequenti. 

Fortunatamente, dopo anni di esperienza in questi social, si è stati in grado di accumulare alcune tendenze più frequenti rilevate da parte di questi truffatori e quindi potrebbe essere molto utile conoscerle per sapersi difendere e non cadere nei loro tranelli. 

Se ad esempio ti è capitato di ricevere una super offerta a Netflix o ad una qualsiasi altra piattaforma streaming, come puoi essere in grado di riconoscere se si tratta di una truffa o di una vera promozione?

Se vuoi conoscere meglio anche tu come funzionano le truffe degli account Netflix su Telegram, continua a leggere questo articolo e finalmente anche tu saprai come conoscerle per difendersi!

  • Chi si nasconde dietro i “give” delle truffe Telegram
  • Comportamenti frequenti nelle truffe Telegram: come riconoscerli
  • Cosa NON fare per non cadere in una truffa Netflix su Telegram

Chi si nasconde dietro i “give” delle truffe Telegram

canale telgram pubblico

Tra i peggiori canali telegram troviamo quelli denominati “Give account”, il cui obiettivo è per l’appunto quello di offrire o vendere teoricamente degli account sulle piattaforme più in voga al momento, quali Netflix, Spotify o altri servizi di streaming video o musicale.

In realtà, nella maggior parte dei casi si tratta di account rubati ad altri utenti inconsapevoli e quindi rivenduti ad un prezzo inferiore. Purtroppo, capita spesso che degli utenti cadano nella truffa poiché tentati dal conveniente prezzo dell’account ed anche ingannati da alcune recensioni positive false fatte inizialmente sul canale stesso.

Dietro questi canali si nascondono spesso dei giovani truffatori che hanno intenzione di fare soldi facile con queste piccole ed anonime truffe, ma attenzione a non cadere nei loro tranelli. Continua a leggere questo articolo per sapere come proteggerti.

Comportamenti frequenti nelle truffe Telegram: come riconoscerli

Trattandosi di truffatori che conoscono da tempo ormai alcuni trucchetti per ingannare gli utenti più ingenui, è bene conoscere quali sono questi loro comportamenti frequenti, in modo da riconoscerli ed evitare quando possibile una truffa ai tuoi danni.

Tra i comportamenti più inclini ad indicare una truffa c’è quello la richiesta da parte del truffatore di effettuare la ricarica online ad un’altra persona: spesso, per non farsi scoprire, non forniscono infatti i loro dati bancari, ma quelli di una carta prepagata fittizia, fingendo sia di un loro parente/conoscente. Attenzione quindi a chi non si certifica sempre e non fornisce tutti i suoi dati personali: ciò non è degno di abbastanza fiducia.

Un altro comportamento molto frequente in queste truffe è la richiesta di documenti e dati personali: non fornite MAI i vostri dati, da cui potrebbero estrapolare molte informazioni ed entrare nei vostri account. 

Cosa NON fare per non cadere in una truffa Netflix su Telegram

Una volta capito di che cosa si tratta, vediamo insieme un riassunto di quali comportamenti NON bisogna adottare online, dove ormai le truffe sono sempre più frequenti:

  • NON fornite mai i vostri dati sensibili: una vendita di un account, infatti, non richiede in alcun modo l’invio dei documenti o di username/password personali;
  • NON iscrivetevi a canali o bot sconosciuti, bensì solo a canali già conosciuti e sicuri;
  • NON pagate nessuno prima di documentarvi online su chi esso sia: nel caso in cui non troviate dati a riguardo, non fidatevi e non pagate
  • NON cadete nel tranello degli account Netflix o qualsiasi streaming a poco prezzo: tutte le offerte le troverete sul sito ufficiale di Netflix.it o della piattaforma dedicata; tutte le altre promozioni sono solo delle truffe o dei risultati di azioni illegali quali furti di account, per i quali potreste finire in guai legali anche voi che siete le vittime.