Cos’è e quanto costa Microsoft SharePoint

Cos’è e quanto costa Microsoft SharePoint

18/01/2022 0 By Redazione

Tutti conosciamo Microsoft Office e tutti sappiamo che la versione più moderna della suite per ufficio della casa di Redmond, Microsoft 365, si basa sul cloud. Usandolo riusciamo ad acquistare un nuovo grado di libertà. Libertà dalle ore trascorse alla scrivania. Libertà da quelle noiose riunioni con i capi. Libertà di lavorare ovunque, con chiunque, in qualsiasi momento, su quasi tutti i dispositivi. Microsoft 365 è la risposta intelligente e semplice per essere sempre connessi, per essere sempre reattivi. Utilizzando i vari programmi in Microsoft 365 si possono svolgere tutte le attività che eravamo abituati a svolgere in ufficio: scrivere documenti, creare presentazioni, controllare la posta elettronica, gestire il calendario, gestire i i fogli di calcolo e altro ancora, condividendolo, in tempo reale, sul sito di un team.

Microsoft SharePoint online

I migliori progetti sono nati mentre un gruppo di colleghi erano seduti al bar, in un pub o in pizzeria. Oggi, con il cloud, possiamo creare qualcosa di simile aggiungendo il vantaggio di avere a disposizione tutti i documenti necessari, di poter seguire l’evoluzione delle idee di tutti i membri del team, chiedere informazioni a uno o più colleghi, di avere a disposizione tutti i siti che gli altri partecipanti hanno consultato. In poche parole lavorare proiettati verso il futuro. SharePoint online consente di fare tutto questo creando un sito internet che sia una sorta di ufficio virtuale da usare come base di partenza per il gruppo di lavoro. Un posto dove poter trovare tutti i documenti e i file che ci servono, chattare con i colleghi, rimanere sempre aggiornati sulle attività importanti, essere sempre sincronizzati. Grazie all’integrazione con le altre applicazioni di Microsoft 365 potremo anche organizzare una videoconferenza con pochi clic, pianificare gli impegni di tutti con un calendario condiviso, lavorare meglio con una maggiore libertà di organizzare il nostro tempo e i nostri spostamenti. Avere maggiore libertà.

Ma quanto costa?

Sicuramente starete pensando che SharePoint online abbia un prezzo esagerato. Potete stare tranquilli, una piccola o media azienda con con poco più del prezzo di una colazione al mese per ogni utente collegato (4,20 €/mese più iva) avrà a disposizione SharePoint, un TB di spazio OneDrive per utente, la gestione degli elenchi e moltissime funzioni di sicurezza e condivisione. Al prezzo di un panino e una bibita in un pub (8,40 €/mese + iva) per utente si aggiungono alle funzionalità del piano base si aggiungono funzioni di ricerca avanzate, blocchi di sicurezza contro la perdita di dati e per evitare le modifiche dei contenuti da parte di persone non autorizzate. Se poi dovete rinnovare le licenze di Office per la vostra azienda potente pensare a un piano Microsoft 365 che per 19,7 €/mese + iva per utente offre la suite completa di Microsoft 365 che comprende Outlook, Microsoft Word, Microsoft Excel, Microsoft PowerPoint, Microsoft Publisher (solo PC), Microsoft Access (solo PC) e tutti i servizi come Exchange che include caselle postali illimitate con indirizzi personalizzati (nome@nomeazienda.com); uno spazio web su Microsoft OneDrive, Microsoft Skype For Business con la possibilità di mettere in comunicazione fino a 10.000 persone; Microsoft Teams e altre applicazioni. Naturalmente i tre piani appena descritti includono un servizio di assistenza Web e telefonico 24 ore su 24 per sette giorni su sette.