Dove sono i Punti Blu Telepass?

Dove sono i Punti Blu Telepass?

09/07/2022 0 By Redazione

Tutti sappiamo cosa è il Telepass, quel piccolo dispositivo che applicato sul parabrezza della nostra auto ci consente di entrare e uscire dall’autostrada senza l’inevitabile sosta per ritirare il biglietto e pagare il pedaggio. Oggi questa descrizione è limitativa in quanto, crescendo la domanda, aumentano anche i servizi offerti dalla Società Telepass S.p.A. che gestisce il servizio.

Non solo autostrada ma anche parcheggi convenzionati, accesso all’Area C di Milano, pagamento dei traghetti sullo Stretto di Messina e tanti altri servizi per gli automobilisti, perfino il lavaggio rapido ed ecologico della vettura, che iniziano a diffondersi in tutto il Paese. Una grande comodità, quindi, ma come fare per averlo? La risposta, fino a ieri, era nel “Punto Blu” in autostrada.

Fino a ieri, abbiamo detto, perché oggi, complice la pandemia e una riorganizzazione della rete di vendita ed assistenza, alcuni Punti Blu sono chiusi o orario ridotto. Ma anche se molti Punti Blu sono stati chiusi moltissime operazioni possono essere fatte, comodamente, utilizzando i Telepass Point, Telepass Store e Centri Servizi Telepass.

Se nel Punto Blu possiamo trovare risposte a tutte le nostre esigenze di utenti Telepass, nei nuovi Telepass Point, oggi in alcune ENI Station e in centri Dekra convenzionati, possiamo attivare un Telepass Base (basta un documento di identità, il codice fiscale e aver controllato se possiamo effettuare l’addebito sul nostro IBAN e sulla carta di credito o debito).

Chi è già cliente Telepass in un Telepass Point potrà ritirare il dispositivo ordinato online o tramite App, attivare l’assistenza stradale, richiedere un secondo dispositivo (Twin), sostituire il vecchio dispositivo con uno nuovo dopo averlo richiesto tramite App, richiedere il dispositivo per viaggiare in Europa (servizio Autostrada in Europa) e, solo nelle ENI Station, restituire il dispositivo per chiudere il tuo contratto.

I Telepass Store, attivi a oggi solo a Milano e Torino, oltre ai servizi offerti nei Telepass Point i clienti potranno passare a Plus o Easy usando i tablet; modificare i dati personali e le targhe del contratto, se non si ha un profilo in App o sul sito; assicurare il dispositivo in caso di mancata restituzione per furto o smarrimento; chiedere i supporti per il dispositivo in auto.

Dove si trovano i Punti Blu Telepass

Trovare il Punto Blu più vicino a noi è estremamente semplice, accedendo alla pagina web dedicata del sito Telepass. Attivando la geolocalizzazione potremo vedere tutti i punti che erogano servizi Telepass nella zona dove ci troviamo e, ovviamente, i Punti Blu, con i relativi orari di apertura. Ma, certamente, il Punto Blu più vicino a noi lo abbiamo in tasca o nella borsa: è l’app Telepass, per Android e iOS, completamente gratuita e grazie alla quale potremo fare quello che facevamo di persona molto semplicemente senza spostarci da casa.

Grazie all’app potremo, infatti, attivare e usare tutti i servizi inclusi nella nostra offerta; visualizzare i viaggi, le fatture, creare note spese, aggiornare le targhe abbinate al nostro dispositivo, modificare IBAN e dati del profilo; fare le segnalazioni di furto e smarrimento o richiedere la sostituzione del nostro Telepass con uno nuovo.

Ti consiglio di leggere anche…

Google Maps introduce 3 novità: costo dei pedaggi, semafori e stop

Auto a guida autonoma, quando arriva in Italia?

Guida autonoma: i 5 livelli e a cosa corrispondono