Bitcoin Bitcoin 0.38% $43248.15
0.38%
59366.36 BTC $814023442432.00

Mercedes CLE, addio Classe C e Classe E Cabrio

Mercedes CLE, addio Classe C e Classe E Cabrio

19/08/2021 0 By Redazione

La tendenza del mercato delle automobili punta ormai, decisamente, verso i SUV e i cosiddetti “crossover” che non solo offrono agli utenti una migliore a abitabilità e più spazio per i bagagli e di conseguenza un margine di redditività migliore per le case automobilistiche ma, soprattutto, si prestano ad essere utilizzate per tutte le motorizzazioni: classica, ibrida, elettrica. Gli investimenti dei grandi produttori nello sviluppo di nuovi modelli dovrà tenere conto di molti fattori che partendo dalle tendenze di mercato tenga d’occhio le normative sulle emissioni di CO2, che promettono di essere sempre sempre più restrittive. Questo significa che, specie nelle nicchie di mercato, c’è la concreta possibilità che i grossi nomi rivedano completamente le loro strategie per il lancio di nuovi modelli, esattamente come sembra stia facendo Mercedes per i nuovi modelli cabrio.

Una nuova Mercedes CLE Cabrio?

Secondo i rumors pubblicati dai siti e dalla stampa specializzata già da tempo, sulle strade tedesche, sta circolando un prototipo, abbondantemente camuffato, di una nuova Mercedes cabriolet che non lascia intuire a quale classe possa essere attribuita. Secondo alcuni potrebbe trattarsi di un restyling della Classe C che potrebbe apparire, in un paio di anni, sui listini del marchio della stella a cinque punte sia in versione cabriolet sia in versione coupé. Secondo altre voci che circolano sul web, invece, si tratta della nuovissima Mercedes CLE Cabrio, che dovrebbe sostituire, già a fine 2023, i tre modelli oggi presenti nel listino. Naturalmente i dettagli tecnici sono top-secret anche se, viste le prospettive in materia di riduzione delle emissioni nell’Unione Europea, la nuova Mercedes CLE Cabrio potrebbe basarsi sulla piattaforma dell’attuale Classe C che consente una buona gamma di motorizzazioni a 4 e sei cilindri sia classici sia ibridi.

AMG non resta a guardare

Pare proprio che anche nei progetti di AMG, quella che possiamo definire la divisione “sportiva” di Mercedes, ci sarà un nuovo modello cabriolet. È, infatti, ragionevole pensare che, dopo l’AMG GT Coupé, presto vedremo scendere in campo un nuovo modello che potrà contare sulle soluzioni ibride utilizzate sul coupé con motorizzazioni di tutto rispetto (da poco meno di 389 CV a oltre 450 CV) e, naturalmente, tutto il lusso, la tecnologia e le innovazioni alle quali il marchio nato a Grossaspach ha abituato i suoi clienti. Certo che con il caldo torrido di questi giorni l’idea di una cabriolet non guasta. Capelli, chi li ha, al vento e sole in faccia!