Come eliminare messaggio WhatsApp dopo ore nel 2022

Come eliminare messaggio WhatsApp dopo ore nel 2022

Dal 2009, anno del suo esordio ufficiale, WhatsApp ha implementato sempre di più le opzioni e le
funzionalità previste dal suo servizio. Una delle funzioni più innovative e, sicuramente, più comode è
quella che consente di eliminare i messaggi WhatsApp oltre il limite di tempo. In questo modo, sarà possibile evitare che il destinatario della chat legga quel particolare contenuto, magari inviato per errore.

Infatti, qualora la chat WhatsApp inviata non sia stata ancora letta, sarà ancora possibile eliminare i messaggi WhatsApp prima che siano trascorsi 60 minuti. Superato questo limite temporale, il messaggio WhatsApp resterà nella chat del destinatario e, apparentemente, sembrerebbe non esserci più soluzione per rimediare. Ma WhatsApp consente anche di aggirare il sistema di memorizzazione permanente, usando un piccolo trucco.

Come eliminare messaggi WhatsApp oltre il limite di tempo

Nonostante sembri non esserci una strategia per eliminare messaggi WhatsApp non letti oltre il limite dei 60 minuti di tempo evitando che il destinatario visualizzi il contenuto della chat, con un trucco, invece, è possibile invertire questa tendenza e aggirare la limitazione imposta dal servizio di messaggistica istantanea di Menlo Park. Sarà possibile mettere in atto questo trucco solo se il messaggio WhatsApp non è stato visualizzato, né letto.

Qualora, invece, il messaggio o i messaggi WhatsApp siano stati letti, non sarà possibile eliminare i
messaggi WhatsApp oltre il limite di tempo dei 60 minuti e non sarà possibile rimediare in alcun modo alla situazione del momento. Al contrario, con un piccolo trucco, se il messaggio non è stato ancora letto, sarà possibile eliminare messaggi WhatsApp anche oltre il limite dei 60 minuti di tempo seguendo questi passaggi:

  • attivare immediatamente la modalità aereo;
  • repentinamente, la linea verso l’esterno verrà interrotta, sia per la connessione Wi – Fi, sia per i dati mobili;
  • arrestare WhatsApp;
  • eliminare WhatsApp dall’elenco delle app usate di recente;
  • modificare la data e l’ora delle impostazioni del telefono, così da aggirare ed ingannare il device in uso;
  • il telefono rileverà un tempo antecedente all’invio del messaggio o sei messaggi WhatsApp;
  • accedere a WhatsApp;
  • cancellare immediatamente il messaggio o i messaggi WhatsApp non ancora letti.

Cosa sono i messaggi effimeri su WhatsApp

Da qualche tempo, in tema di messaggi, WhatsApp ha introdotto un’importante ed interessante
funzionalità. Si tratta dei messaggi effimeri, conosciuti anche come messaggi temporanei. Grazie
all’opzione dei messaggi effimeri, l’utente potrà vedere cancellati automaticamente i messaggi all’interno di una o più chat, trascorso il tempo selezionato. A tal proposito, sarà possibile impostare il limite temporale dopo 24 ore, 7 o 90 giorni.

Come si attivano i messaggi effimeri su WhatsApp

Per attivare i messaggi effimeri su WhatsApp, sarà necessario effettuare queste operazioni:

  • aprire WhatsApp;
  • accedere alla chat di WhatsApp;
  • premere sul nome del contatto;
  • cliccare sulla voce Messaggi Effimeri;
  • scegliere la voce Continua;
  • scegliere il limite temporale preferito, optando tra 24 ore, 7 giorni o 90 giorni;
  • selezionare le chat a cui si desidera applicare questa opzione;
  • premere sulla spunta verde;
  • scegliere il comando Fine.

Come si disattivano i messaggi effimeri su WhatsApp

Per disattivare i messaggi effimeri su WhatsApp, invece, basterà fare questo procedimento:

  • aprire WhatsApp;
  • accedere alla chat di WhatsApp;
  • premere sul nome del contatto;
  • cliccare sulla voce Messaggi Effimeri;
  • scegliere la voce Continua;
  • premere sulla voce NO;
  • selezionare le chat a cui si desidera disattivare l’opzione messaggi effimeri;
  • premere sulla spunta verde;
  • scegliere il comando Fine

Ti consiglio di leggere anche…

Come si cancella un gruppo su WhatsApp di cui si è l’amministratore

Come scannerizzare il codice QR su WhatsApp

Che cos’è la modalità PiP di WhatsApp per le videochiamate