Eredità digitale: iCloud consentirà di selezionare i contatti eredi

Eredità digitale: iCloud consentirà di selezionare i contatti eredi

È da tempo ormai che Facebook offre la possibilità ai suoi utenti di indicare uno specifico contatto, una persona, a cui delegare la tutela dei dati riguardanti il proprio account in caso di decesso. Il c.d. contatto erede dovrà poi prendere il controllo dell’account del defunto e decidere di lasciarlo aperto, trasformarlo in un profilo commemorativo oppure chiuderlo definitivamente. 

Magari in molti non ci pensano, ma dal punto di vista anche giuridico è abbastanza complicata la gestione degli account personali, dei contenuti dei dispositivi mobili di un proprio caro non più in vita. Si pensi solo ai dati personali e sensibili contenuti all’interno dei servizi come iCloud, questione ben più complessa rispetto alla gestione di un profilo social. Infatti, fino a poco tempo fa Apple non consentiva in alcun modo ai parenti, o ad altri contatti stretti, di poter accedere all’account iCloud di una persona deceduta, causando diverse controversie legali in situazioni estremamente delicate. 

Adesso, Apple ha cambiato rotta e permette ai suoi utilizzatori di nominare degli “eredi” a cui lasciare la propria “identità digitale” in caso di morte. Infatti, nella seconda versione beta di iOS 15.2 è presente la funzione “Digital Legacy” o “Contatto Erede”, tramite cui si possono nominare persone fidate o parenti a cui lasciare l’accesso al proprio account iCloud; tale operazione sarà possibile solo ed unicamente presentando una specifica chiave di accesso ed il certificato di morte. 

Stando a quanto è riportato, al momento, all’interno dei nuovi termini di servizio aggiornati: Tramite la funzione Eredità digitale, è possibile scegliere di aggiungere una o più persone tra i contatti che potranno accedere a, e scaricare, determinati dati dell’account in caso di decesso dell’Utente. Presentando il certificato di morte a Apple e se in possesso della chiave di recupero richiesta, i contatti designati potranno accedere automaticamente a determinati dati dell’account, mentre il blocco di attivazione verrà rimosso da tutti i dispositivi dell’Utente. È responsabilità dell’Utente tenere aggiornati i propri contatti di Eredità digitale”. 

È possibile scegliere gli eredi direttamente dalle impostazioni del proprio iPhone, iPad e Mac nella sezione “Password e Sicurezza” che, una volta scelti, riceveranno una notifica tramite Messaggi. Questi, a loro volta, dovranno accettare tale decisione e, successivamente, verrà automaticamente archiviata una chiave di accesso nelle impostazioni dell’ID Apple che non potrà essere smarrita. È importante, comunque, mantenere giusti standard di sicurezza per proteggere il tuo ID Apple, se non sai come fare clicca qui.