Gmail: come creare una firma che comparirà sempre nelle tue email

Gmail: come creare una firma che comparirà sempre nelle tue email

Quotidianamente e da ogni parte del mondo, lavoratori, professionisti di ogni settore e dirigenti usano il servizio di posta elettronica di Google, Gmail, per comunicare con i clienti, ratificare accordi commerciali e mantenere vivi i contatti con le persone che supportano l’attività aziendale. Gmail riscuote ancora grande successo soprattutto per due motivi: la facilità nella fruizione della piattaforma sviluppata da BigG e la sua adattabilità ai differenti dispositivi digitali. Infatti, Gmail può essere usato da desk, da mobile e dai browser, anche attraverso le diverse estensioni web. A prescindere dall’uso e dal dispositivo digitale dal quale se ne fruisce, Gmail può essere personalizzato, attraverso l’uso di differenti template e mediante l’applicazione di una firma digitale che comparirà sempre nelle email. Pertanto, è importante sapere come creare una firma che comparirà sempre nelle mail Gmail.

Se l’utente desidera creare una firma per le email Gmail usando un computer Desktop, sarà sufficiente accedere al proprio account, cliccare prima sul simbolo delle Impostazioni, presente nell’angolo in alto a destra e poi su Visualizza tutte le impostazioni. In seguito, sarà necessario andare sulla scheda Generale, scorrere verso il basso fino alla dicitura Firma e cliccare su Crea nuovo, abbinando un titolo alla firma realizzata e che comparirà sempre nelle email del servizio Gmail. Google propone “un’interfaccia utente di composizione simile a quella presente nel corpo del testo di Gmail o che trovi su Google Documenti”. Pertanto, nella casella di testo è possibile aggiungere foto, un testo nei diversi stili previsti, con la possibilità di modificarne le dimensioni, l’allineamento, i colori e molto altro.

Inoltre, l’utente può inserire tutte le firme email che vuole. Infatti, dopo aver effettuato la loro configurazione, sarà importante selezionare l’indirizzo email che dovrà fruire della firma, per poi “selezionare la firma e-mail per le nuove e-mail e per le e-mail di risposta/inoltro”. Infine, sarà sufficiente scorrere verso il basso, andando nella parte inferiore dello schermo, per salvare il lavoro effettuato, premendo sul tasto Salva modifiche. Pertanto, da questo momento, tutte le volte in cui si redige una mail usando Gmail da PC, la firma predefinita comparirà sempre nelle email, all’interno della casella di composizione.

Per creare una firma che comparirà sempre nelle mail Gmail con lo smartphone, è importante sapere che i passaggi sono validi sia per i device con sistema operativo Android, che per gli iPhone con sistema operativo iOS. Per prima cosa, sarà necessario aprire Gmail con le credenziali del proprio account Google, per poi cliccare su Impostazioni, selezionare il profilo di interesse e scorrere verso la parte bassa del menu Generale. A questo punto, si potrà inserire il testo, ma senza poter contare su tutte le opzioni previste per la firma delle e mail Gmail creata da PC. Dopo aver premuto ed effettuato il salvataggio, la firma che comparirà sempre nelle email Gmail sarà pronta anche per il servizio fruito dallo smartphone.