Gmail: come programmare l’invio di una mail

Gmail: come programmare l’invio di una mail

Il calendario delle attività ricorda che, tra qualche giorno, sarà necessario inviare un’importante mail di lavoro. Ma, proprio quel giorno, si è impegnati in altro e non si ha neppure la possibilità di poter accedere al dispositivo mobile Android o iOS. E, allora, come fare? Niente paura. C’è la possibilità, infatti, di automatizzare l’intera procedura ed evitare di dimenticare di inviare l’importante mail di lavoro, nonostante proprio in quel giorno si sia impegnati ed impossibilitati nell’accedere alla propria casella di posta. Utilizzando alcuni particolari servizi Web è possibile, infatti, posticipare l’invio di una mail. Pertanto, sarà necessario apprendere come programmare l’invio di una mail. A tal proposito, viene in aiuto Gmail.

Infatti, proprio nel corso del 2019, il noto servizio di posta elettronica targato da BigG, ha lanciato un’opzione molto attesa dai numerosi utenti della piattaforma: programmare l’invio di una mail con Gmail, senza la necessità di installare plugin, estensioni per il browser e, soprattutto, gratuitamente. Per programmare l’invio di una mail con Gmail sarà importante solo avere e creare un profilo Google. Dopo aver creato un account personale Google, si potrà iniziare a programmare l’invio di una mail con Gmail. Per prima cosa, sarà necessario collegarsi alla casella di posta elettronica, accedere all’account Google, clicca sul pulsante Scrivi, che si trova in alto a sinistra, per scrivere una nuova mail. Dopo aver redatto il corpo della mail, con l’indicazione del destinatario, dell’oggetto e l’eventuale aggiunta degli allegati, basterà cliccare sulla freccia, che si trova accanto al comando, selezionando la voce Programma l’invio, a partire dal menu che si apre.

In seguito, bisognerà cliccare sulla voce Scegli data e ora, indicando il giorno e l’ora d’invio della mail. Al termine della pianificazione, sarà sufficiente premere sul comando Programma l’invio, in basso a destra. Inoltre, è importante sapere che si possono programmare fino ad un massimo di 100 mail con Gmail. Qualora sia necessario, Gmail da anche la possibilità di cambiare la data d’invio o cancellare un’email programmata, attraverso la selezione della voce In programma dalla barra laterale di sinistra. In questo caso, basterà portare il cursore del mouse sul messaggio e cliccare sui simboli che compaiono sulla destra: l’orologio, per modificare la data d’invio, o il cestino, per sopprimere, spostandola nel Cestino.

Anche da smartphone e tablet, installando Gmail per Android e iOS, è possibile programmare l’invio di una mail con Gmail. Dopo aver installato e avviato l’applicazione ufficiale di Gmail sul device portatile, sarà necessario effettuare l’accesso al profilo e redigere il corpo della mail, a cui aggiungere l’oggetto, il destinatario e gli eventuali allegati. A questo punto, invece, bisognerà premere sul simbolo dei tre puntini, che si trova in alto a destra, selezionando la voce Programma l’invio dal menu che si apre. Dunque, sarà necessario scegliere l’opzione di programmazione desiderata, selezionando la data e l’orario a cui si desidera far recapitare il messaggio al destinatario. L’ultimo passo, invece, richiede la scelta del comando Programma l’invio.

Anche in questo caso, qualora se ne presenti la necessità, è possibile cambiare la data d’invio di un messaggio o annullarlo, premendo il pulsante ☰, che si trova in alto a sinistra nell’app di Gmail, per poi selezionare la voce In programma dalla barra, aperta di lato. Infine, si aprirà una nuova schermata; sarà necessario premere a lungo sulla mail e, se si desidera modificare la data e l’ora di invio, sarà sufficiente cliccare sul pulsante con i tre puntini, collocato in alto a destra, per poi scegliere il comando Posticipa dal menu.