Impostare Google Calendar come sfondo desktop

Impostare Google Calendar come sfondo desktop

15/09/2020 0 Di miriampaterna

Sei una persona super indaffarata e spesso ti capita di dimenticare i tuoi impegni? Oppure sei abituato a segnarti tutto in modo scrupoloso sulla tua agenda, ma poi non avendola costantemente davanti gli impegni ti passano di mente lo stesso?

Bene, oggi ho proprio quello che fa per te!

Se desideri avere il tuo calendario sempre davanti a te direttamente sullo sfondo desktop del tuo computer, sappi che un modo c’è!

Una funzionalità che infatti non molti conoscono, per Windows, è la possibilità di impostare come sfondo non solo un’immagine, ma anche direttamente un sito web e, nel nostro caso quindi, Google Calendar. Questa soluzione può essere molto utile, poiché possiamo sostituire un noioso sfondo desktop preimpostato con qualcosa di veramente necessario e che ci permetterà di ricordare più facilmente tutti i nostri impegni in programma!

Una volta capito quindi che si tratta di un servizio che può tornare utile per diversi motivi, vediamo quindi come raggiungere questo obiettivo nella pratica: se sei curioso anche tu di sapere come impostare Google Calendar come sfondo Desktop, continua a leggere questo articolo e ti spiegherò come fare!

  • Cos’è Google Calendar
  • Come impostare Google Calendar come sfondo Desktop

Cos’è Google Calendar

Sicuramente conoscerai il prodotto Google Calendar, ma se non ne fai abitualmente uso, ti spiegherò in breve qui in questo paragrafo di che cosa si tratta. 

È innanzitutto un prodotto della suite di Google, ma è più di una semplice agenda o di un semplice calendario dove segnare gli eventi. Essendo parte della suite di Google, per l’appunto, è sincronizzato con il proprio account Google e quindi con tutti gli altri prodotti e servizi forniti dalla grande G. Si integra quindi alla perfezione con questi altri servizi e permette di collegare eventi o riunioni ad altre app, come ad esempio meeting di lavoro con Google Hangouts o compiti in classe con Google Classroom.

Inoltre, una volta creato un evento è possibile inviare l’invito a partecipare ad altre persone tramite una mail: se il destinatario accetta l’invito arrivato per mail, l’evento apparirà automaticamente inserito anche nel proprio Google Calendar.

Come impostare Google Calendar come sfondo Desktop

Bene, ora che hai capito l’estrema utilità del servizio di Google Calendar, perché non averlo sempre davanti agli occhi come sfondo del desktop, per non dimenticare mai alcun impegno?

Ti spiegherò nel seguente paragrafo come fare: innanzitutto vai su Google Calendar dal tuo computer, assicurandoti di aver effettuato l’accesso con il tuo account di Google.

Una volta eseguito l’accesso al proprio Google Calendar, selezionare in alto la URL del proprio calendario e premere il tasto destro del mouse per cliccare poi sulla funzione “Copia”. 

A questo punto, dovrai scaricare l’app gratuita WallpaperWebPage cliccando sul link e premendo poi sul tasto blu “download”, in fondo alla pagina. Si tratta di un’app che permette di impostare qualsiasi pagina web come sfondo del desktop quindi, nel nostro caso, la pagina di Google Calendar.

È un software gratuito che verrà scaricato come file zip: estrai la cartella ed installa poi l’applicazione, fino ad arrivare alla schermata iniziale seguente.

A questo punto, inserisci la URL del tuo Google Calendar che avevi copiato come primo passaggio di questo procedimento e clicca su “OK”. A questo punto, il sito di Google Calendar diventerà automaticamente il tuo nuovo sfondo del desktop: ti basterà accedere al tuo account Google con le tue credenziali ed ora avrai sempre a portata di mano i tuoi eventi ed impegni in programma!