Integrare Waze sulla dashboard di Apple CarPlay

Integrare Waze sulla dashboard di Apple CarPlay

L’associazione di piattaforme interattive alla propria automobile è ormai usanza della maggior parte di guidatori. Infatti, grazie alle nuove tecnologie è possibile usufruire di servizi che rendono sicuramente più comodo e sicuro il viaggio. Queste piattaforme si sostituiscono ai vecchi Tom-Tom con il loro navigatore integrato e, inoltre, forniscono informazioni sugli autovelox, lavori stradali e limiti di velocità. Ma non solo. Per chi possiede uno smartphone targato iOS, può installare dallo store la ormai famosa Apple CarPlay, un’applicazione che permette di usufruire dei servizi del proprio iPhone tramite il display della propria automobile. Ed è proprio su Apple CarPlay che è stato introdotto finalmente Waze, la piattaforma di navigazione stradale per dispositivi mobili. Ovviamente, anche questa app, proprio come Google Maps ha bisogno che tu modifichi la tua localizzazione, in modo tale da rendere il tuo GPS efficiente e la tua guida sicura. Waze, quindi, comparirà nella dashboard di Apple CarPlay, presentando le seguenti caratteristiche:

  • riprodurre musica, podcast e audiolibri;
  • gestire chiamate in uscita e in entrata;
  • controllare il calendario e gli appuntamenti fissati;
  • la novità principale è quella della presenza dell’indicatore di corsia.

In tutto questo, l’utente può guidare senza problemi e in modo confortevole. Ovviamente, trattandosi di un cellulare targato Apple, oltre ai servizi sopra elencati, sarà presente anche la piattaforma Siri, utilissima alla guida per il suo efficientissimo comando vocale. Dal volante, puoi inviare messaggi senza distogliere lo sguardo dalla strada. Inoltre, se qualcuno dei tuoi contatti ti aspetta, puoi condividergli l’orario di arrivo direttamente dalle mappe. Ma, ritornando a Waze, andiamo a vedere insieme come si collega questo servizio al display della propria auto:

  • Collega attraverso un cavo USB o una connessione wireless;
  • Sul display di CarPlay, seleziona il simbolo e imposta la strada.

Per visualizzare maggiori dettagli, è stato introdotta la divisione dello schermo in due parti. Nella prima è presente la mappa in formato ridotto, mentre nella seconda ci sono ulteriori informazioni quali istruzioni di navigazione, ricerca e comandi audio. Toccando nuovamente sul simbolo o sulla mappa, la navigazione diventerà a schermo intero. Nella barra superiore, invece, è presente il pulsante Stop, attraverso il quale si può interrompere la navigazione stessa. Infine, vi linkiamo qui tutti i dispositivi iOS adatti per poter usufruire di tutti questi vantaggi.

Leggi anche: