iPhone: 5 consigli per risparmiare la batteria

iPhone: 5 consigli per risparmiare la batteria

07/02/2022 0 By fogliotiziana

Alcuni trucchi permettono di risparmiare la carica della batteria senza influire sulle prestazioni del tuo iPhone.

Abilita la modalità di risparmio energetico

Dall’arrivo di iOS 9, puoi utilizzare la modalità di risparmio energetico su qualsiasi iPhone. Questa modalità è progettata per risparmiare la carica della batteria riducendo gli effetti visivi e l’attività in background dell’app. Usandolo, disabiliterai temporaneamente alcune funzionalità come la ricezione di e-mail, gli aggiornamenti automatici, l’aggiornamento delle applicazioni o persino i backup di iCloud.

Per attivare la modalità di risparmio energetico, vai su Impostazioni, quindi su Batteria e fai clic sul pulsante di risparmio energetico. Puoi anche aggiungere il pulsante corrispondente nel centro di controllo, andando su Impostazioni, quindi in Centro di controllo e aggiungendo il pulsante di risparmio energetico (rappresentato dall’icona di una batteria).

Quando la batteria del tuo iPhone raggiunge il restante 20%, una finestra pop-up ti propone di attivare la modalità di risparmio energetico. Si spegne automaticamente quando il tuo iPhone supera l’80% della batteria.

Ridurre la luminosità dello schermo

Grazie a un sensore di luce ambientale, gli iPhone sono in grado di regolare automaticamente la luminosità dello schermo in base al contesto. Questa impostazione è attiva per impostazione predefinita, ma puoi disattivarla per regolare tu stesso la luminosità dello schermo. Per fare ciò, vai su Impostazioni, quindi su Accessibilità e infine su Display e dimensione del testo e disattiva Luminosità automatica.

Per ridurre la luminosità del tuo schermo, puoi farlo anche direttamente dal centro di controllo (accessibile tramite uno swipe verso il basso nella parte in alto a destra dello schermo) e abbassare la barra della luminosità rappresentata da un’icona a forma di sole.

Disabilita le notifiche

È importante capire che per ogni notifica ricevuta, il tuo iPhone, anche se bloccato, si accenderà. Molto pratica per non perdere nessuna informazione, questa caratteristica porta comunque ad un consumo eccessivo della batteria. Tuttavia, è possibile configurare queste notifiche manualmente per ciascuna delle applicazioni.

Vai su Impostazioni, quindi su Notifiche e infine su Applicazione. Puoi disabilitare completamente le notifiche o semplicemente impostarle in modalità silenziosa in modo che appaiano in background. Per attivare la modalità silenziosa, vai su Impostazioni, quindi scegli Non disturbare e regola le notifiche come desideri utilizzando le opzioni fornite.

Disattiva la posizione

Molte app utilizzano sempre il GPS del tuo iPhone, causando un utilizzo aggiuntivo della batteria. È possibile disattivare e riattivare questa funzione in qualsiasi momento dalle Impostazioni del proprio iPhone. Scegli la sezione Privacy, poi vai su Localizzazione e imposta l’utilizzo del GPS per ogni applicazione, oppure disattivala completamente. Per evitare di sprecare troppa batteria, Apple offre un’opzione intermedia che attiva la condivisione della posizione solo quando l’app è attiva.

Tieni presente che dovrai riattivare la localizzazione per utilizzare alcune applicazioni popolari come Uber, Maps, ecc.

Disattiva dati mobili, Wi-Fi e Bluetooth

I dati mobili sono una delle cose che consumano più batteria, poiché quando sei in movimento, il tuo iPhone li usa costantemente per connettersi da un’antenna all’altra. Se vuoi risparmiare la carica della batteria, una delle migliori soluzioni è disattivare i dati mobili, il Wi-Fi e il Bluetooth e riattivare queste funzioni solo quando ne hai davvero bisogno. Fai attenzione, disabilitandoli, il tuo iPhone non sarà più connesso a Internet.

Per disabilitare i dati mobili, vai su Impostazioni, quindi Dati cellulare e deseleziona la casella associata. Puoi anche andare al pannello di controllo e premere l’icona a forma di segnale verde.

Sul lato rete Wi-Fi, vai su Impostazioni, quindi Wi-Fi e deseleziona la funzione. Come per i dati cellulari, puoi disabilitare il Wi-Fi dal pannello di controllo facendo clic sul pulsante blu con l’icona Wi-Fi.

Infine, è possibile disattivare il Bluetooth andando su Impostazioni, quindi su Bluetooth. Per risparmiare tempo, puoi anche utilizzare il pulsante blu con l’icona Bluetooth che si trova nel pannello di controllo.

Ci sono altri piccoli trucchi che possono far risparmiare un po’ di batteria in un modo semplice:

  • Attiva la modalità silenziosa (pulsante situato sul bordo sinistro del tuo iPhone, sopra il volume)
  • Disattiva gli aggiornamenti automatici (Impostazioni> Generali> Aggiornamento software> deseleziona entrambe le opzioni)
  • Aggiorna iOS (Impostazioni > Generali > Aggiornamento software > Scarica e installa)
  • Blocca l’iPhone quando non lo usi (pulsante situato sul bordo destro del tuo iPhone)
  • Abilita modalità scura (Impostazioni > Luminosità e display > Modalità scura)
  • Abilita il blocco automatico (Impostazioni > Luminosità e display > Blocco automatico > imposta il tempo desiderato tra mai e 5 minuti)
  • Disabilita AirDrop (Impostazioni > Generali > AirDrop > Ricevi Off)
  • Disabilita la vibrazione (Impostazioni > Suono e vibrazione > disattiva entrambe le caselle di vibrazione)
  • Disattiva l’opzione del fuso orario (Impostazioni > Generali > Data e ora > disattiva la regolazione automatica)
  • Disabilita Siri (Impostazioni> Siri e ricerca> deseleziona tutte le caselle)
  • Evitare di scattare foto con il flash