Isomorphic Labs: Google utilizzerà l’intelligenza artificiale nella ricerca dei farmaci del futuro

Isomorphic Labs: Google utilizzerà l’intelligenza artificiale nella ricerca dei farmaci del futuro

08/11/2021 0 By fogliotiziana

A giugno Alphabet (la società ombrello proprietaria di Google e altre aziende), aveva creato un’intelligenza artificiale, chiamata DeepMind, in grado di prevedere la struttura delle proteine. Sulla base di questo successo, sembra che Alphabet voglia andare oltre e intraprendere una ricerca farmaceutica basata su questa IA. Per fare questo, Alphabet ha appena lanciato Isomorphic Labs.

Questa nuova consociata di Google mira quindi a diventare un pioniere nel campo della biologia digitale. Isomorphic Labs pianifica efficacemente di “reimmaginare l’intero processo di scoperta dei farmaci” e utilizzare l’intelligenza artificiale per “modellare e comprendere alcuni dei meccanismi fondamentali della vita”.

Questa intelligenza artificiale verrà utilizzata per creare e studiare diversi modelli di farmaci
Demis Hassabis, che ha fondato Isomorphic Labs, ha affermato che è possibile pensare alla biologia come a un sistema di elaborazione delle informazioni. Secondo lui, esiste una struttura comune tra informatica e biologia, un “isomorfismo”.

Isomorphic Labs ha sede nel Regno Unito e intende reclutare molti specialisti nei campi dell’intelligenza artificiale, della biologia, della chimica farmaceutica ma anche della biofisica. Tuttavia, un portavoce dell’azienda ha affermato che non sarà in grado di sviluppare i propri farmaci.

Isomorphic Labs costruirà modelli per prevedere gli effetti che i farmaci avranno sul corpo e poi rivenderà questi modelli alle aziende farmaceutiche partner.