Mercato Criptovalute: il leader mondiale che non ti aspetti…

Mercato Criptovalute: il leader mondiale che non ti aspetti…

E se ti dicessi che in India è più facile e veloce acquistare bitcoin, ethereum e dogecoin piuttosto che ordinare una banale pizza dal proprio smartphone ci crederesti? Ti sorprenderà ma è proprio così, infatti sono sempre di più le startup che stanno attirando l’attenzione di possibili futuri investitori in questo Paese.

Con l’adozione di bitcoin e l’accoglienza del settore delle criptovalute in rapida crescita, la Reserve Bank of India (RBI) potrebbe assumere la leadership mondiale nel mercato delle crypto investendo sempre di più in questa direzione, creando una nuova ondata di ricchezza promossa da posti di lavoro altamente remunerativi in tecnologia finitech e blockchain.

Secondo quanto emerge dal recente rapporto “Crypto Industry in India” di Nasscom in collaborazione con WazirX, in India il settore delle criptovalute può creare un valore economico aggiunto di 184 miliardi di dollari sotto forma di investimenti e risparmi sui costi entro il 2030. Coloro che decidono di approcciarsi ed affidarsi alle monete virtuali sono in rapida crescita, infatti sono più del 60%, secondo il rapporto, gli Stati dell’India che stanno adottando criptovalute e sono stati individuati oltre 15 milioni di investitori retail.

Attraverso una regolamentazione equa e sostenibile la RBI potrebbe costruire una vera e propria industria delle criptovalute, raccogliere diversi benefici e porre delle basi solide per diventare leader mondiale nell’adozione e nello sviluppo di questo tipo di monete; opportunità unica che porterebbe ad un incremento dei posti di lavoro e degli investimenti esteri portando, inoltre, alla creazione di una nuova industria per il popolo indiano. 

Al momento l’India è in attesa di ricevere l’approvazione della legge sulle criptovalute dal Consiglio dei Ministri; nel frattempo, vediamo di seguito i punti salienti del rapporto Crypto Industry in India per meglio comprendere lo scenario che si sta delineando:

  • l’industria delle criptovalute in India dà lavoro a 50 mila persone;
  • in India i bitcoin sono diventati il bene in più rapida crescita con più di 150 proof of concept e progetti;
  • investitori retail in India investono in crypto asset e gli investimenti raggiungono 6,6 miliardi di dollari;
  • i bitcoin raggiungeranno un market cup di 1 trilione di dollari e supereranno l’oro e il dollaro USA entro il 2030;
  • nell’ultimo anno la dimensione del mercato della finanza decentralizzata è aumentata di 100 volte.

I giovani indiani puntano sempre di più sull’utilizzo delle criptovalute che, a loro volta, stanno guadagnando sempre più importanza come metodo di pagamento tra le piccole imprese di tutta l’India.