Non è davvero possibile aggiungere una password per WhatsApp web?

Non è davvero possibile aggiungere una password per WhatsApp web?

31/10/2021 0 By miriampaterna

Tenere intatta la nostra privacy con le innumerevoli piattaforme ricche ormai di nostri dati, messaggi e foto private non è sempre semplice; se non proteggessimo al meglio alcune nostre app, foto o messaggi sul nostro telefono, ad esempio, esse potrebbero essere raggiunti e violati da tutti. Per questo motivo, spesso si desidera bloccare anche le app di uso più comune, in modo da evitare le intrusioni dei ficcanaso e tenere segreti i propri messaggi e le proprie conversazioni. Tuttavia, secondo il sito ufficiale del centro assistenza di WhatsApp, al momento della pubblicazione di questo articolo non esiste ancora la possibilità, su questo servizio di messaggistica istantanea, di inserire una password per accedere alle proprie conversazioni WhatsApp. Ma è possibile fare ciò in altri modi su smartphone e pc? Scopriamolo insieme nei prossimi paragrafi.

Premessa: è possibile bloccare con una password WhatsApp su smartphone Android e iPhone?

Abbiamo detto che, purtroppo, WhatsApp non dispone di un’opzione interna attraverso la quale è possibile bloccare tutte (o alcune) conversazioni che si vogliono tenere private su questa piattaforma. Tuttavia, se si utilizza l’app di messaggistica da telefono, sono presenti alcune impostazioni di default dello smartphone (sia negli Android che negli iPhone) che permettono di scegliere se e quali app bloccare con una password, con un pin numerico o con il riconoscimento facciale. Sia da Android che da iPhone, oltre che dalle impostazioni di default del telefono, ciò è possibile accedendo anche alle Impostazioni di Whatsapp > Account > Privacy > Blocco con impronta digitale; infine, sposta la levetta verso destra per abilitare lo sblocco dell’applicazione WhatsApp solo tramite impronta digitale. 

Ma da computer come funziona? Non è davvero possibile aggiungere una password per Whatsapp Web? Vediamo insieme se e come è possibile fare ciò.

Si può bloccare WhatsApp Web con una password?

Al contrario dello smartphone, dove sono possibili addirittura più percorsi sia dall’applicazione che dalle impostazioni del telefono stesso, sul computer il discorso è ben diverso. Per chi infatti è abituato ad accedere al servizio di messaggistica istantanea dal proprio pc ed utilizza quindi per comodità WhatsApp Web a partire da un browser, la cattiva notizia è che non si può bloccare con una password l’utilizzo di questo sistema web-based. Esistono solo delle applicazioni e delle estensioni di terze parti, che però nella maggior parte dei casi non sono affidabili e quindi non è il caso di lasciare accesso ai propri messaggi, dati, foto, video e quant’altro a dei sistemi non affidabili come questi. Ciò che ti può consolare, però, se sei un amante di WhatsApp Web, è che (come sicuramente saprai) per accedere alla versione desktop di WhatsApp è necessario inquadrare un QR Code dal proprio telefono. Questa verifica manuale permette di associare correttamente un numero di telefono alla versione desktop di WhatsApp. Di conseguenza, se vuoi continuare ad utilizzare WhatsApp dal tuo computer ma vuoi allo stesso tempo che i tuoi messaggi rimangano segreti e al sicuro, puoi sempre bloccare l’applicazione da telefono con i metodi prima mostrati per Android e iPhone. In questo modo, se l’applicazione su telefono sarà protetta da password, chi cerca di intrufolarsi nel tuo WhatsApp web sarà comunque bloccato da un codice, da un riconoscimento facciale o da un’impronta digitale necessaria per aprire il QR Code dal tuo telefono. Quindi, anche se non in modo diretto, anche su WhatsApp Web è possibile essere protetti da password in qualche modo.