Quali giochi si possono fare con Alexa?

Quali giochi si possono fare con Alexa?

Amazon Alexa, dai più conosciuto anche solo come Alexa, è un assistente personale intelligente, progettato e distribuito da Amazon. Alexa è stato inserito, per la prima volta, come parte dei dispositivi Amazon Echo e Amazon Echo Dot, realizzati all’interno della sezione Amazon Lab126. L’assistente vocale personale intelligente Alexa supporta l’utente in molteplici attività di vita quotidiana, tra cui la gestione dell’accensione e dello spegnimento della televisione, ma anche nei suoi momenti di relax e gioco. Infatti, Alexa si presta anche ad intrattenere i suoi utenti, giocando con loro, sfidandoli in quiz ed indovinelli su diversi argomenti, gare per imparare curiosità e concetti, afferenti ai giochi di ruolo e logica, in grado trasportare in un’altra dimensione.

I giochi che si possono fare con Alexa sono a dimensione di bambino e di adulto; l’elenco è ricco e variegato, includendo giochi di ogni tipo. Il primo è “Akinator”, molto conosciuto e fruito dagli utenti su smartphone e tablet. Le regole di questo gioco prevedono di cimentarsi nel pensare ad un personaggio di fantasia o reale, con Alexa che prova ad indovinare facendo le domande. Anche “Escape Room” è un gioco che si può fare con Alexa. Si tratta di una gara di logica, utile come passatempo e per impegnarsi in qualcosa di diverso. Si tiene in una stanza virtuale, che può essere la cella di una prigione, un ufficio, una macchina o un garage, in relazione al livello di difficoltà con cui il giocatore vuole interagire. L’obiettivo di Escape Room è quello di scappare. Ma per farlo, il giocatore ha bisogno di Alexa, a cui dovrà impartire i giusti comandi.

Anche “Trivial Pursuit” è incluso nell’elenco dei giochi che si possono fare con Alexa. Utile per apprendere nuove conoscenze ed abilità, Trivial Pursuit è dedicato soprattutto alle famiglie e va svolto con la presenza di 2 o 4 giocatori. Il gioco consiste nel superare i differenti livelli previsti, con la possibilità di scegliere tra 6 diverse categorie di argomenti e se impostare la gara per i bambini o gli adulti. Anche “Mental Shock” è uno dei giochi che si può fare con Alexa. Originale ed amato, Mental Shock si porta avanti grazie alle decisioni e ai comandi diramati dall’utente, che si troverà in una stanza di ospedale. L’unica soluzione per vincere il gioco è affidarsi all’intelligenza artificiale dell’assistente Atena, il cui supporto sarà utile per superare gli indovinelli e capire come giungere al finale della sfida.

“Capitali del mondo” è un altro quiz gioco da fare con Alexa, permettendo al giocatore di verificare il livello delle proprie competenze in geografia. Capitali del mondo da la possibilità di scegliere tra una partita classica per indovinare una capitale a caso o di un continente oppure effettuare un ripasso completo, optando per la modalità Giro del Mondo. In questo caso, si sceglierà di indovinare le capitali, girando il mondo in ogni latitudine. Capitali del mondo prevede anche la sezione speciale “Battaglia delle regioni”, dove poter sfidare i giocatori provenienti da diverse zone, con lo scopo di premiare l’area geografica più esperta. Ma anche Tris è un buon passatempo, incluso tra i giochi da fare con Alexa. Il giocatore interagirà con uno schema virtuale, con l’assistente vocale intelligente che chiederà di immaginare una tastiera con numeri da 1 a 9, pronunciando una cifra particolare. Guidato da Alexa, l’utente tenterà di centrare il Tris.

Tra i giochi da fare con Alexa non può mancare il gioco della bottiglia, conosciuto anche come “Obbligo o verità”. In versione virtuale, l’assistente virtuale intelligente farà girare la bottiglia e porrà la fatidica domanda: “obbligo o verità”. Dalla domanda, l’utente avrà a disposizione 60 minuti per mettere in pratica quanto richiesto da Alexa. E, dopo Obbligo e Verità”, c’è anche il tradizionale quiz “Vero o falso”, finalizzato alla verifica delle proprie conoscenze sui differenti argomenti. Il gioco consente di guadagnare o perdere punti, in base alla risposta data, con l’obiettivo di posizionarsi all’interno della classifica. Alexa, poi, potrà sfidare il giocatore nella gara “La domanda del giorno”. In questo caso, l’assistente intelligente porrà un quesito ogni giorno e, per ogni risposta giusta, l’utente guadagnerà delle domande extra.

Chiudono l’elenco dei giochi da fare con Alexa, “Indovina Chi sono” e “Gioco degli Animali”. Con Indovina Chi sono, l’assistente virtuale prodotto da Amazon fornirà alcuni indizi e il giocatore dovrà capire di chi si parla e di chi si tratta. Si può optare per la partita rapida oppure affrontare una gara classica, scegliendo tra diverse sezioni: atleti, personaggi famosi, elettronica, frutti, animali, marchi, cartoni animati. Infine, con il “Gioco degli animali”, il giocatore deve pensare ad un animale e rispondere alle varie domande che fa Alexa. Il trucco per aggirare l’assistente vocale è quello di scegliere un animale molto difficile, per far durare il gioco di più e mettere a dura prova Alexa.