Se cambi smartphone perderai app e dati?

Se cambi smartphone perderai app e dati?

Il tuo smartphone è vecchio e malfunzionante. Ti conviene di più comprarne uno nuovo che portarlo in assistenza a farlo riparare, sperando che in qualche modo si risolva il problema e ritorni a funzionare come prima.

Tuttavia, anche se sei molto propenso a comprare un nuovo telefono, allo stesso tempo sei combattuto, perché ti stai chiedendo se, nel caso in cui cambi smartphone, perderai tutte le tue app e i dati. È una preoccupazione lecita, dal momento che sul telefono abbiamo tutto. Se qualcosa dovesse perdersi, potrebbe essere un problema.

Ti dico subito, però, che questo non deve essere un motivo di rinuncia per un nuovo smartphone, poiché è un problema risolvibile, e ora vedremo come.

 

Sincronizzazione e backup di app e dati

Per fare in modo di non perdere tutte le tue app e i tuoi dati mentre fai il passaggio dal vecchio smartphone a quello nuovo, la migliore cosa da fare è effettuare un backup completo di app e dati, così da poterli trasferire facilmente sul nuovo telefono.

 

Passare da iPhone ad iPhone

Nel caso in cui tu stia passando da un iPhone ad un altro iPhone, la procedura per il backup e il trasferimento dei dati non è complicata.

Infatti, quello che devi fare è semplicemente collegare il vecchio dispositivo ad un computer e, tramite Finder o iTunes, effettuare il backup completo.

Una volta fatto il backup, puoi accendere il nuovo iPhone, collegarlo a sua volta al computer e, sempre tramite Finder o iTunes, fare Ripristina da Backup, selezionando il backup che hai fatto pochi minuti prima.

Puoi utilizzare anche i backup di iCloud per trasferire i dati da un iPhone all’altro. Quindi, crea il backup sul vecchio dispositivo, esegui la configurazione iniziale del nuovo cellulare, e seleziona il backup che hai appena effettuato dal menu di iCloud.

Poi, nel caso in cui tu abbia un iPhone con sistema operativo iOS 12.4 o successivo, la cosa diventa ancora più semplice. In questo caso, infatti, puoi sfruttare la funzione Inizia subito, grazie alla quale potrai trasferire i dati da iPhone ad iPhone avvicinandoli tra di loro.

 

Passare da Android ad Android

Se stai passando da un vecchio dispositivo Android a un nuovo dispositivo Android, le cose potrebbero essere un po’ più complicate, ma comunque fattibili.

La prima cosa che devi fare è accedere al tuo Account Google, nel caso in cui tu non l’abbia fatto, poiché è proprio tramite questo account che riuscirai a trasferire i dati dal vecchio telefono a quello nuovo.

Successivamente, devi effettuare il backup dei dati. Quindi, vai sulle Impostazioni del vecchio smartphone, scrolla la schermata verso il basso e seleziona la voce Sistema. Ora, vai in Backup ed effettua la sincronizzazione.

Infine, dopo aver fatto il backup sul vecchio telefono, devi fare il ripristino su quello nuovo. Quindi, accendi il cellulare e fai tap su Inizia. Poi, rispondi quando ti viene chiesto se vuoi copiare app e dati dal vecchio telefono. Quindi, collega i due telefoni con un cavo, altrimenti tocca Un backup da un telefono Android per copiare i dati, e segui le istruzioni sullo schermo.

Un altro procedimento, invece, potrebbe essere quello di collegare il vecchio telefono ad un computer tramite cavo USB e copiare qui i file e i dati che vuoi trasferire, per poi ricopiarli sul nuovo telefono, collegandolo a sua volta al computer, sempre tramite cavo USB.

 

Passare da iPhone ad Android

Per passare da un iPhone ad un dispositivo Android, per sincronizzare i due telefoni, devi effettuare il backup del vecchio iPhone dall’account iCloud su Google Drive.

Quindi, installa e apri Google Drive, apri il menu in alto a sinistra, fai tap su Impostazioni e poi su Backup. Infine, tocca la voce Avvia backup.

Così facendo, il backup delle foto avverrà in Google Foto, quello dei contatti in Contatti Google, e quello del calendario in Google Calendar, e non dovrai fare altro che utilizzare queste applicazioni per accedere ai tuoi dati, una volta fatto il download del backup sul nuovo telefono.

 

Passare da Android ad iPhone

Se invece devi passare da un dispositivo Android a un dispositivo iOS, mentre configuri il nuovo iPhone, cerca la schermata App e dati. Quindi, fai tap su Migra i dati da Android.

Ora, per effettuare il trasferimento dei dati, vai sul vecchio dispositivo Android e scarica e apri l’app Passa a iOS. Successivamente, tocca il pulsante del codice QR sul nuovo smartphone iOS e scansiona il QR code con la fotocamera del tuo telefono Android, così da aprire il Google Play Store. Fai tap su Continua e Accetta i termini e le condizioni. Torna sul dispositivo iOS e, quando appare la schermata Migra da Android, fai tap su Continua. Aspetta che venga visualizzato un codice numerico. Ottenuto il codice, inseriscilo sul dispositivo Android.

Il nuovo iPhone creerà ora un rete WiFi temporanea, quindi fai tap su Connetti dal tuo dispositivo Android quando ti verrà chiesto. Aspetta che appaia la schermata Trasferimento dati. A questo punto, seleziona ciò che vuoi trasferire dal vecchio smartphone e tocca la voce Continua. Ora, non ti resta altro che aspettare che venga completato il caricamento indicato sulla barra sul nuovo iPhone.

Completata la procedura, tocca Fine sul dispositivo Android e Continua sul dispositivo iOS, seguendo poi i passaggi visualizzati sullo schermo per eseguire la configurazione del telefono.

Controlla che tutti i dati siano stati trasferiti. Se non riesci a trasferire tutto, puoi collegare il tuo dispositivo Android al computer con un cavo USB e copiare i file. Successivamente, tramite Finder o iTunes, collegare il nuovo iPhone al computer e trasferire nuovamente questi file sul nuovo dispositivo.