Si può installare il Google Play Store su Brondi Amico Smartphone?

Si può installare il Google Play Store su Brondi Amico Smartphone?

30/11/2021 0 By vanexa95

Brondi Amico Smartphone è una linea di cellulari pensata per un tipico utente senior. Le caratteristiche prese in considerazione per l’acquisto del telefono sono, in questo caso, la facilità di utilizzo e il rapporto qualità prezzo. Proprio per semplificare l’uso dello smartphone ai più anziani, l’azienda italiana Brondi, ha deciso di inserire solo le funzioni essenziali e per questa ragione, nonostante il dispositivo sia dotato del sistema Android, non è presente il Google Play Store.

Eccoti allora arrivati  a questa guida per sapere se si può installare il Google Play Store su Brondi Amico Smartphone. La risposta è affermativa ma l’operazione non è facile come sembrerebbe e quindi ti raccomando di seguire i passaggi indicati. In ogni caso scaricare il Google Play Store potrebbe non essere l’unica possibilità per installare le app che ti servono! Alla fine della guida ti suggerirò anche un’altra strada.

Installare il Google Play Store su Brondi Amico Smartphone

Questo processo, in realtà, è valido per tutti i dispositivi Android che, per un motivo o per un altro, non hanno già preinstallato lo Store. La prima operazione da fare è quella di sbloccare il root, bypassando così tutte le restrizioni imposte dall’azienda produttrice. L’operazione è legale al 100% ma potrebbe invalidare la garanzia e potrebbe portare alla perdita dei dati quindi è consigliabile fare un backup prima di iniziare.

Sbloccare il root è un’operazione lunga, e necessita di un computer su cui poter lavorare. Se sei alle prime armi forse non è la soluzione giusta ma ti indirizzo comunque ad una guida che potrebbe aiutarti (clicca qui). Dopo aver effettuato il root possiamo andare avanti seguendo la nostra lista:

  1. Sblocca il root;
  2. Apri le “Impostazioni”, rappresentate da un’icona con la rotella di un ingranaggio;
  3. Vai su “Sicurezza”;
  4. Autorizza “Origini sconosciute” e conferma il cambiamento;
  5. Cerca su questo sito (APKMirror) il file APK di Link2SD con la versione compatibile al tuo Brondi (che dovrebbe essere Android 5.1) e scaricala (Se ti venisse richiesto di specificare con quale app vuoi scaricare il file, seleziona il browser che stai utilizzando);
  6. Permetti l’installazione;
  7. Con la stessa procedura installa il file APK di un gestore file come “File by Google”
  8. Sempre con la stessa modalità e verificando Architecture (architettura del processore), Minimum Version (versione minima di Android supportata) e Screen DPI (DPI dello schermo del terminale), scarica Google Play Services, Google Play Framework e Google Play Store;
  9. Apri Link2SD;
  10. Vai sull’icona di Google Play Services;
  11. Fai tap sui tre puntini verticali. Si trovano in alto a destra;
  12. Selezione “Converti ad app di sistema” e clicca ok;
  13. Riavvia il dispositivo;
  14. Fai lo stesso con Google Play Framework e Google Play Store e riavvia nuovamente.

Se tutto è andato per il verso giusto, l’icona del Google Play Store comparirà sul tuo smartphone Brondi e potrai utilizzarla

Metodo alternativo

Se vuoi scaricare una singola app, soprattutto se è molto utilizzata, e non ha necessità di passare dal Google Play Store posso consigliarti uno store alternativo da raggiungere direttamente dal browser, senza installare nulla. Il sito in questione è uptodown.