Si può navigare in incognito su LinkedIn?

Si può navigare in incognito su LinkedIn?

28/04/2021 0 Di robertafroio

LinkedIn è il sito web per chi è interessato a stringere collegamenti relativi all’ambito professionale, il servizio è nato nel lontano 2003 da una società che ha sede in California, nel 2019 ha contato circa 630 milioni di utenti

Dato che è un servizio che consente contatti di tipo lavorativo, LinkedIn, è l’unico social network che ti invia una notifica quando qualcuno visita il tuo profilo. Ma non ti dice solo questo infatti dichiara anche le qualifiche, azienda, scuola o università e settore della persona in questione. Quindi se vi state chiedendo se quando cercate qualcuno quest’ultimo se ne accorge, la risposta è parzialmente si. Tuttavia, se volete evitare anche questo “parzialmente”, é possibile attivare la modalità “in incognito” all’interno di questo portale web di proprietà Microsoft. Vediamo come navigare in anonimo su Linkedin.

La guida di LinkedIn ci illustra chiaramente il modo per attivare la navigazione privata (se si possiede un account Premium è possibile impostare la modalità Privata e visualizzare chi ha visitato il tuo profilo entro 90 giorni), ecco i passaggi da seguire:

  • Selezionare Tu sull’icona in alto all’interno dell’homepage.
  • Cliccare Impostazioni e privacy nel menu. 
  • Selezionare Visibilità che trovate alla vostra sinistra.
  • All’interno della sezione Visibilità del profilo e della rete cliccate su Cambia accanto a Opzioni di visualizzazione profilo.
  • Selezionare la modalità in cui si desideri navigare, le opzioni sono tre: nome e sommario; caratteristiche private del profilo; modalità privata.

Le modifiche saranno salvate in automatico.

Leggi anche: