Come si fa a navigare in incognito con Safari su iPhone

Come si fa a navigare in incognito con Safari su iPhone

07/06/2022 0 By ariannaflamini

Se tenete molto alla vostra privacy e non volete che la cronologia dei siti, i cookie e la cache vengano salvati, questo articolo fa al caso vostro. Sapevate che esiste la navigazione in incognito (privata) di Safari?

Quando usate l’opzione Navigazione privata, messa a disposizione da Apple, i dettagli della vostra navigazione non vengono salvati e i siti che visitate non vengono condivisi con gli altri dispositivi. In pratica, Safari non memorizza: le pagine che visitate, la cronologia di ricerca e le informazioni utilizzate dal riempimento automatico.

È un ottimo modo per non far vedere la vostra attività in rete, ma ricordate che non è una forma anonima. Per esempio, server proxy, datori di lavoro o i siti che andate a visitare possono tenere traccia delle vostre attività.

Navigazione in incognito Safari su iPhone

Sui dispositivi Apple è disponibile la Navigazione privata, che vi permette di navigare in incognito su Safari. In particolare, vi andremo ad elencare i passaggi per l’attivazione (e disattivazione) di questa opzione su iPhone.

Per attivare la Navigazione privata:

  1. Aprite Safari con iPhone.
  2. Cliccate su Pannelli (icona delle due schede) in basso a destra.
  3. Cliccate, in basso al centro, su Pagina di apertura o [numero] Pannelli.
  4. Fate tap su Privata.
  5. Premete Fine.

Quando attivate la Navigazione privata, la barra degli indirizzi di Safari appare nera anziché bianca.

Disattivare navigazione privata Safari su iPhone

Per disattivare la navigazione privata su Safari, procedete in questo modo:

  1. Aprite Safari con iPhone.
  2. Cliccate il pulsante Pannelli in basso a destra (icona delle due schede).
  3. Fate tap su Privata, in modo da visualizzare l’elenco Gruppi di pannelli.
  4. Premete su [numero] Pannelli (o Pagina di apertura) e poi su Fine.