Twitter sta testando un modo più semplice per passare cronologia inversa dei tweet

Twitter sta testando un modo più semplice per passare cronologia inversa dei tweet

13/10/2021 0 By fogliotiziana

Twitter sta attualmente testando una nuova opzione che renderà più facile per gli utenti passare a una sequenza temporale inversa dei tweet dai profili che seguono, che è stata una delle principali richieste degli utenti di Twitter per molto tempo.

Attualmente, quando tocchi l’icona a tre stelle nella parte superiore del feed per alternare tra il feed Home (che ordina i tweet per te) e il feed più recente (che li visualizza in ordine cronologico inverso), viene visualizzato un piccolo menu che ti chiede per passare al feed che non stai utilizzando.

Tuttavia, per alcuni utenti iOS, quando si tocca l’icona a tre stelle, Twitter testa le nuove schede Home o Ultime nella parte superiore dello schermo. Ovviamente, tecnicamente, non è una novità.

Questa modifica sembra essere un miglioramento, in quanto ridurrà il numero di tocchi per passare da uno stream all’altro e saprai a colpo d’occhio quale stream stai guardando. Detto questo, non è chiaro se Twitter abbia intenzione di lanciare questo test su larga scala e, in tal caso, quando potrebbe accadere.

Il passaggio da Twitter a un feed predefinito algoritmico è stato efficace, con il coinvolgimento dei tweet in costante aumento dal lancio dell’opzione, che presenta i tuoi tweet in base al coinvolgimento complessivo, nonché i tuoi comportamenti interattivi personali al suo interno. Ma molti utenti di Twitter trovano che il feed definito dall’algoritmo sia contrario alla ragion d’essere di Twitter, che è quella di evidenziare le ultime notizie e gli aggiornamenti in tempo reale.

Di conseguenza, le richieste di rimozione dell’algoritmo di Twitter sono persistite nel tempo e, sebbene Twitter abbia offerto un’opzione per passare a un feed “Più recente” negli ultimi tre anni, il feed viene ripristinato all’algoritmo e non è possibile impostare “Più recente” come impostazione predefinita. Una scelta che ha deluso non pochi utenti.