WhatsApp deve chiarire la sua politica sulla privacy in Europa entro la fine di febbraio 2022

WhatsApp deve chiarire la sua politica sulla privacy in Europa entro la fine di febbraio 2022

28/01/2022 0 By fogliotiziana

A poco più di un anno dalla polemica sulla modifica della sua privacy policy, WhatsApp è stata richiamata all’ordine dalla Commissione Europea, che in un comunicato, afferma di aver avviato un dialogo con il servizio di messaggistica per chiarire le modifiche apportate nel 2021 alle sue condizioni d’uso e alla sua privacy policy. L’obiettivo: garantire il rispetto della normativa europea in materia di tutela dei consumatori.

Come ha dichiarato Didier Reynders, Commissario europeo per la giustizia: “WhatsApp deve garantire che gli utenti comprendano a cosa stanno acconsentendo e come vengono utilizzati i loro dati personali, soprattutto se condivisi con i partner commerciali. Mi aspetto che WhatsApp rispetti pienamente le norme dell’UE che tutelano i consumatori e la loro privacy. Ecco perché oggi abbiamo lanciato il dialogo ufficiale. WhatsApp ha tempo fino alla fine di febbraio per tornare da noi con impegni concreti su come risponderanno alle nostre preoccupazioni”.

Secondo la Commissione, WhatsApp deve chiarire i seguenti punti:

  • Se vengono fornite ai consumatori informazioni sufficientemente chiare sulle conseguenze dell’accettazione o del rifiuto delle nuove condizioni di utilizzo della domanda,
  • Se le notifiche in-app che richiedono agli utenti di accettare i nuovi termini e l’informativa sulla privacy sono imparziali,
  • Se i consumatori hanno l’opportunità di familiarizzare con le nuove condizioni prima di accettarle.
    Inoltre, la Commissione europea e le autorità per la protezione dei consumatori affermano di essere preoccupate per la condivisione dei dati personali degli utenti da parte di WhatsApp con terze parti o con la società madre, la nuova Meta di Facebook.

WhatsApp ha ora tempo fino alla fine di febbraio (fino il 27 gennaio 2022) per giustificarsi e fornire risposte concrete.