Xiaomi Face Recognition Smart Door Lock X: come rendere più sicura la propria casa

Xiaomi Face Recognition Smart Door Lock X: come rendere più sicura la propria casa

Da qualche anno i prodotti della casa Xiaomi hanno letteralmente spopolato e sono in molti ormai quelli che preferiscono questa marca al cospetto di altre più “vecchie” e conosciute. Non solo gode di un’ottima fascia di prezzo, ma rispecchia a pieno anche le esigenze degli utenti in termini di completezza e funzionalità. In questo articolo non parleremo di uno smartphone, come magari starai pensando, ma di un nuovo dispositivo che ti aiuterà a rendere ancora più sicura la tua casa. 

Se anche tu sei un appassionato dei prodotti smart e stai facendo crescere la tua casa di pari passo con la domotica, non puoi perderti l’ultima novità dell’azienda cinese: l’innovativa serratura intelligente che supporta sia Apple che HomeKit ed è dotata di un display AMOLED ed una batteria da 6.250 mAh che garantisce un’autonomia di oltre sei mesi. A differenza delle serrature tradizionali, quelle intelligenti raggiungono un livello superiore in termini di sicurezza perché permettono di usare codici di accesso personalizzabili  ed anche, ecco la novità più interessante, sicurezza biometrica per poterle sbloccare, come impronte digitali.

Ma la serratura di cui stiamo parlando, la Xiaomi Face Recognition Smart Door Lock X, è andata ancora oltre ed è stata perfezionata con l’uscita del nuovo modello. Ora è in grado di offrire un sistema di sblocco con riconoscimento facciale a luce strutturata 3D, molto più avanzato rispetto al modello precedente. Come funziona? Utilizza dei moduli di riconoscimento come: proiettore di punti, luce di riempimento a infrarossi, fotocamera RGB, sensore fotosensibile, sensore di distanza ed una fotocamera ad infrarossi. Dunque, il dispositivo utilizza due fotocamere racchiuse in un piccolo comparto ovale e, grazie al contenuto display AMOLED, è possibile visualizzare sia il proprio viso che i vari parametri della serratura smart come, ad esempio, l’autonomia residua o lo stato generale dei dispositivo. 

Una volta attivata la Xiaomi Face Recognition Smart Door Lock X non si dovrà fare più nulla. Quando camminerete in direzione della porta di casa vostra il viso verrà riconosciuto in pochi secondi, senza dover stare lì fermi ad aspettare ed a mostrare il viso in tutte le sue sfaccettature, e la porta si aprirà immediatamente. Ovviamente, è possibile impostare anche altre modalità di sblocco della serratura, come password virtuale a 20 cifre, impronta digitale, chiave fisica, modalità Bluetooth; inoltre, il dispositivo fornisce anche un servizio di allarme tempestivo nel caso in cui dovessero essere rilevate delle anomalie.

Xiaomi non si ferma qui, sta percorrendo di pari passo il progresso tecnologico e sembra non voler restare indietro, infatti sta progettando anche gli innovativi occhiali intelligenti Smart Glasses