App sicure per ascoltare musica offline gratis su iPhone e senza abbonamenti

App sicure per ascoltare musica offline gratis su iPhone e senza abbonamenti

Sei un’amante della musica e ti piace ascoltarla ogni volta che ti è possibile. Sul treno, in autobus, durante una camminata, stai sempre con le cuffiette nelle orecchie.

Non sei, però, un tipo a cui piace ascoltare sempre la stessa musica, ma ti piace variare e scoprire sempre canzoni nuove e generi nuovi. Quindi, preferisci affidarti alle app musicali che offrono lo streaming on demand di milioni di brani di tantissimi cantanti.

Avendo un iPhone, hai provato a sottoscrivere un abbonamento ad Apple Music, il noto servizio di streaming musicale dedicato agli utenti Apple, ma non hai la possibilità di continuare con quest’abbonamento per poter ascoltare tutte le canzoni che vuoi.

Dunque, è per questo che sei alla ricerca di app sicure per ascoltare musica gratis su iPhone e senza abbonamenti, ma che ti permetta di farlo anche offline, per quando non hai l’accesso ad una connessione Internet.

 

Spotify

La prima applicazione che ti consiglio di scaricare per ascoltare musica offline e gratis è, ovviamente, Spotify, il noto servizio di streaming musicale svedese.

E’ disponibile sia su Android che su iOS, e offre la possibilità di ascoltare la tua musica preferita in modalità gratuita o a pagamento, in base a ciò che desideri tu. L’unica cosa è che, per usare Spotify in modo gratuito, bisognerà portare un po’ di pazienza, dato che ti verrà proposta della pubblicità ogni mezz’ora e non avrai a disposizione skip illimitati come su un account a pagamento.

Nonostante ciò, rimane un’ottima app per ascoltare musica gratis, grazie al suo vasto catalogo musicale che è sempre aggiornato con le ultime novità.

Inoltre, Spotify offre la possibilità di ascoltare la musica anche in modalità offline, senza dover essere per forza collegati ad una connessione Internet. Infatti, si possono scaricare i propri brani preferiti e le proprie playlist sulla memoria del proprio telefono, per poterli poi ascoltare in qualsiasi momento, anche senza connessione Internet.

 

Amazon Music

Amazon, si sa, non si limita più solo al semplice sito e-commerce al quale eravamo abituati un po’ di anni fa. Infatti, negli ultimi anni ha incluso nei suoi servizi anche lo streaming di film e serie tv, con Amazon Prime Video, ma anche lo streaming musicale, con Amazon Prime Music, gratuito, anche se fino ad un certo punto, e Amazon Music Unlimited, che invece è a pagamento.

Se hai un abbonamento Amazon Prime, allora avrai a disposizione, senza costi aggiuntivi, anche un account Amazon Prime Music, che puoi ascoltare senza pubblicità, a differenza di Spotify, e anche in modalità offline, ma solo per 40 ore al mese. Una volta finite queste 40 ore, si dovrà aspettare il mese successivo per ascoltare di nuovo la propria musica.

 

YouTube Music

 

Un’altra applicazione che puoi utilizzare per ascoltare musica offline e gratis è YouTube Music, l’app di YouTube dedicata solo ed esclusivamente alla musica, esattamente come Spotify e Amazon Music.

E’ possibile usare gratis YouTube Music per ascoltare musica, ma come per Spotify, ci sono delle limitazioni, come la presenza della pubblicità, e non solo. Non si potranno, infatti, ascoltare i brani in background quando si stanno utilizzando altre app e, cosa più importante, non c’è la possibilità di fare il download delle canzoni per poterle ascoltare offline. Per poterlo fare, purtroppo, si dovrà sottoscrivere un piano di abbonamento, prima del quale si avrà comunque la possibilità di usufruire di un periodo di prova gratuito.