Challenge App Africa: il concorso per i giovani innovatori africani

Challenge App Africa: il concorso per i giovani innovatori africani

La prima cosa che ti viene in mente quando senti nominare l’Africa di sicuro non è collegata alla tecnologia, ma invece sta facendo grandi passi in avanti. La pandemia ha provocato molti danni in tutto il mondo, ma l’Africa ne ha risentito davvero tanto soprattutto nel settore dell’istruzione. Infatti, se già prima del Covid-19 c’era una tendenza abbastanza diffusa all’abbandono scolastico, dopo la pandemia questa è andata ad aumentare, provocando diversi disagi per il popolo africano.
È proprio in questo contesto che si inserisce la sesta edizione di “Challenge App Africa” 2021. Si tratta di un concorso promosso da Rfi e France 24 e sostenuto dai programmi “7 miliardi di vicini” e “Tech 24” il cui tema quest’anno è: “La tecnologia digitale per l’educazione dei bambini. Le iscrizioni sono aperte fino all’8 dicembre 2021 e possono essere effettuate online sul sito dedicato; sono rivolte a tutti i giovani africani e imprenditori che vogliono presentare una soluzione digitale, come siti web, applicazioni, etc, che risulti innovativa e che sia di grande aiuto per migliorare gli strumenti educativi che sono destinati sia ai docenti sia ai bambini, in modo da rivoluzionare il campo dell’educazione. 

Il concorso non prevede un numero limitato di partecipanti, ma alla fine rimarranno 10 finalisti che dovranno sfidarsi ed ognuno di loro potrà godere di un supporto personalizzato direttamente nel proprio paese di origine. Infine, l’idea più originale ed effettivamente valida sarà premiata ed il vincitore riceverà un finanziamento per poter sviluppare e portare a termine il suo progetto. Attraverso questo concorso, gli organizzatori vogliono incoraggiare e sostenere l’innovazione e stimolare i giovani imprenditori, ritenendo che, vista l’esplosione della tecnologia digitale nel continente africano, è essenziale che questa venga presa in considerazione per migliorare la crescita educativa dei bambini.

Quest’anno, dunque, l’obiettivo è quello di sostenere la creazione di una soluzione digitale per il sistema scolastico, ma i temi delle prime cinque edizioni sono stati diversi, vediamo: tecnologia digitale nella lotta alle pandemie (2020), sviluppo urbano e città intelligenti (2019), sviluppo sostenibile (2018), educazione delle ragazze (2017) e salute (2016).

Questo concorso prende forma anche grazie al sostegno ed alla collaborazione con Digital Africa, Axian, Orange, AIMS, Emerging Valley ed altri incubatori africani di aziende innovative.

L’Africa si sta avvicinando sempre più al campo del digitale, infatti Facebook vuole investire in questo continente portando Internet attraverso un lungo cavo sottomarino di circa 45 mila km