Come accendere un computer portatile che non si accende

Come accendere un computer portatile che non si accende

Il computer portatile è uno strumento molto utile, specialmente se lo si utilizza per motivi lavorativi. Tuttavia, nonostante la sua incredibile comodità rispetto ad un PC fisso, anche questo tipo di device può riscontrare dei problemi.

Nel caso in cui non riuscissi ad accendere il tuo portatile, sei capitato proprio nella guida giusta. Infatti, nell’articolo di oggi ti mostrerò alcuni trucchi per poter risolvere questo errore del sistema, senza dover necessariamente andare in un negozio e spendere soldi per ripararlo.

Cosa fare quando il computer non si accende?

Prima di tutto, ti consiglio di procedere ad alcuni passaggi preliminari, che possono evitare di farti perdere molto tempo. Infatti, è importante monitorare l’alimentatore e il suo stato. Se il cavo e il connettore sono in ottime condizioni, allora prova a controllare la batteria del PC.

Se quest’ultima è gonfia, allora devi rimuovere immediatamente il computer dalla carica e acquistarne una nuova. Se hai effettuato questi passaggi preliminari, ma il tuo PC portatile non si accende con alimentatore, allora bisogna passare a dei procedimenti più approfonditi.

Come sbloccare il computer che non si accende

Se possiedi un portatile che consente di rimuovere manualmente la batteria, segui questi passaggi:

  • Disconnetti l’alimentatore dal computer;
  • Estrai la batteria;
  • Attendi qualche secondo;
  • Connetti nuovamente l’alimentatore al PC;
  • Accendi il computer.

Nel caso in cui questo procedimento funzionasse, in seguito disconnetti di nuovo il dispositivo, inserisci nuovamente la batteria e prova a riavviarlo. Se tutto ciò non dovesse funzionare, allora prova con questi passaggi:

  • Disconnetti l’alimentatore dal computer;
  • Estrai la batteria;
  • Tieni premuto sul pulsante di accensione sulla tastiera del tuo PC per almeno 40 secondi;
  • Inserisci la batteria e ricollega il dispositivo all’alimentatore;
  • Se non si dovesse riaccendere, prova ad effettuare lo stesso passaggio, ma attendendo più di 60 secondi nel premere il tasto di accensione.

Tuttavia, potresti non usufruire dei consigli sopra elencati perché il tuo PC non consente di rimuovere fisicamente la batteria. In questo caso, prova allora ad utilizzare il reset della batteria. Quest’ultimo è contraddistinto da un foro, che puoi trovare sul retro del tuo dispositivo:

  • Disconnetti il PC dall’alimentatore;
  • Gira il dispositivo e con una graffetta premi nel foro del reset della batteria per almeno 5 secondi;
  • Ricollega l’alimentatore e accendi il PC.

Nel caso in cui tutti questi procedimenti non dovessero funzionare, purtroppo, ti consiglio di portare il tuo computer in un centro per farlo controllare da esperti nel settore.

Ti consiglio di leggere anche…

Windows 10: come capire quali app scaricano la batteria del tuo PC portatile

Come trasformare un vecchio PC portatile in una TV Android

Come collegare Nintendo Switch al PC portatile