Come allegare ed inviare via email una cartella contenente più file

Come allegare ed inviare via email una cartella contenente più file

Se per motivi di lavoro o di studio ci si trova a dover inviare una mole importanti di file per mail, sia in termini di documenti che di foto, ma non si ha il tempo di selezionarli uno per uno, come allegare ed inviare via email una cartella contenente più file? In realtà, c’è una strada alternativa. Alternativa che consente di risparmiare tempo e agevolare il destinatario nel fare il download di tutto il materiale che gli viene recapitato per mail. Infatti, grazie a questa soluzione, tutti i file vengono raggruppati in una singola cartella. E, in genere, la maggior parte degli utenti prova a collegare la cartella stessa ad un messaggio di posta elettronica. Ma qui si rischia di incontrare un’importante criticità, perché la maggior parte dei client di posta elettronica non consente l’esecuzione di una simile procedura. Pertanto, l’utente sembra doversi rassegnare e procedere alla singola selezione dei file dalla cartella, impiegando tantissimo tempo e appesantendo in modo importante la mail.

Ma nulla è perduto. Infatti, un’altra strategia risolutiva c’è; consiste nell’inserire i file nella cartella e nell’includere la stessa all’interno in un file Zip, attraverso un’operazione di compressione. Agendo in questo modo, l’utente potrà inviare il file zip come allegato email e questo fungerà da file unico contenente l’intera cartella. Il destinatario della mail potrà scaricare il tutto in modo più semplice e veloce, salvando l’allegato e decomprimendolo in un secondo momento. Per zippare una cartella da allegare ed inviare via mail e contenente più file, sarà necessario, per prima cosa, creare una cartella, premendo con il tasto destro del mouse, scegliendo prima Nuovo e, poi, la voce Cartella. A questo punto, sarà necessario introdurvi tutti i file, per poi procedere con il download di un software con cui zippare la cartella; per questo motivo, il programma va immediatamente installato, cliccando due volte sul file e accettando tutte le procedure. Una volta installato il software, sarà necessario cliccare sulla cartella e, con il tasto destro, selezionare il programma per lo zip. Infine, apparirà sul desktop il file zippato.

Ormai, il file è stato compresso ed è pronto per essere inviato come allegato per mail. Così, dopo aver effettuato l’accesso sulla casella di posta, sarà sufficiente premere “Scrivi“, inserire il destinatario, l’oggetto e il corpo del messaggio di posta elettronica. In seguito, in fondo alla mail, l’utente dovrà cliccare sul comando “Allega” o “Invio allegato“. Dopo aver aperto la finestra, sarà importante selezionare la cartella zippata, aspettando che si carichi. Ad upload effettuato, sarà sufficiente cliccare su invio e spedire la mail, che conterrà una cartella contenente più file.