Come annullare un pagamento sull’App Store Apple

Come annullare un pagamento sull’App Store Apple

24/11/2020 0 By noemicolucci

‘Errare humanum est’, dicevano gli antichi latini che, decisamente, avevano già capito tutto della vita o, perlomeno, del genere umano nella sua universalità. Ovviamente avevano ragione, poiché ci ritroviamo tutti, o quasi, a sbagliare una qualsiasi cosa almeno una volta al giorno. 

Nell’ambito della tecnologia e degli acquisti online, però, commettere un errore potrebbe causarci un grave danno a livello monetario. Se anche tu, ogni volta che inserisci i dati della tua carta di credito e compri un determinato prodotto online, su qualche sito e- commerce, hai sempre il terrore di sbagliare e di non poter più rimediare, allora questo è un articolo che ti interesserà veramente tanto. Parleremo, infatti, di come annullare un acquisto sull’App Store Apple. 

Eh si, hai letto bene, su alcuni acquisti effettuati su piattaforme come l’App Store, iTunes o, addirittura, sul servizio ancora poco conosciuto di Apple Books, potrebbero risultare idonei ad una probabile richiesta di rimborso.

Vediamo insieme come richiedere un rimborso:

  1. Vai su questa pagina;
  2. Accedi con le tue credenziali, composte da iD Apple e la tua password;
  3. Nel caso sia possibile effettuare un rimborso per il tuo articolo, troverai accanto al nome del prodotto la voce ‘Segnala’ o ‘Segnala un problema’; se la visualizzi, allora selezionala;
  4. Dovrai indicare un motivo per il quale vuoi il rimborso del tuo acquisto, seguendo le istruzioni che ti appariranno, quindi, una volta finito, potrai inviare la richiesta per il rimborso;

E se l’addebito è in sospeso? Purtroppo, in questa situazione, non potrai ancora fare nulla per effettuare questo tipo di richiesta e non ti resterà altro che aspettare che l’addebito sia stato concluso con successo, per poi procedere sulla pagina sopra indicata ed iniziare la procedura appena elencata.

Inoltre, se dovessi avere bisogno di maggiori informazioni riguardo questa operazione, la soluzione più indicata consiste nel contattare il servizio clienti della celebre azienda della Silicon Valley.

Ovviamente, questa importante società informatica leader, in questo settore, punta sempre a mettere al primo posto i desideri ed i dubbi del proprio cliente. Proprio a questo proposito, non solo è possibile richiedere il rimborso per un acquisto sull’App Store, ma, oltretutto, è anche possibile decidere di annullare, per esempio, un abbonamento al quale siamo collegati. Il tutto si può fare senza il rischio di subire addebiti o costi aggiuntivi.

Si può, però, anche incorrere nel rischio di effettuare un acquisto in modo totalmente involontario. Detto così sembra strano, ma in realtà è una cosa che succede molto spesso. 

Per evitare questo spiacevole inconveniente, quindi, si può decidere di impostare il ‘tempo di utilizzo’, con lo scopo di evitare di comprare servizi o prodotti che non desideriamo. Vedersi addebitare sulla propria carta una qualsiasi cosa che non vogliamo e che non abbiamo richiesto, in effetti, non è una bella esperienza.

Insomma, anche in questo caso, la Apple viene sempre incontro ai propri utenti, dando loro la preziosa possibilità di effettuare la richiesta di rimborso di determinati articoli acquistati. Probabilmente, questa fiducia nei confronti del cliente è uno dei segreti del suo successo.