Come aprire un canale privato su Youtube

Come aprire un canale privato su Youtube

12/11/2020 0 Di noemicolucci

Dagli ‘amici stretti’ nelle storie di Instagram, fino ad arrivare ai canali Youtube privati la strada è corta ed il concetto che li accomuna è lo stesso: pubblicare una foto o un filmato che si vuole far vedere ai propri amici ma, allo stesso tempo, spaventarsi all’idea che lo possa vedere chiunque.

Sicuramente anche tu ti sarai trovato in questa situazione prima o poi. Oggi, però, sei finalmente sei capitato nel posto giusto, perché ti spiegheremo come creare un canale privato su Youtube.

Le impostazioni di questa celebre piattaforma ti consentiranno di rendere tutti i tuoi video privati o solamente alcuni, una funzione utilissima!

Scopriamo insieme come fare.

Rendere privato il tuo canale tramite Pc

Seguendo questa semplice procedura, riuscirai in pochi minuti nella tua impresa:

  1. Per prima cosa, vai sulla homepage della piattaforma
  1. Fai clic sul pulsante composto da 3 lineette, in alto a sinistra;
  1. Vai sulla voce Impostazioni, che trovi nella barra laterale sempre a sinistra;
  1. Ti si aprirà una nuova schermata, dove dovrai selezionare la voce Privacy e recarti nella sezione Playlist e canzoni; 
  1. Tenendo conto delle opzioni Mantieni private tutte le mie playlist salvate e Mantieni private tutte le mie iscrizioni, dovrai spostare l’apposito cursore posizionato in modo adiacente, su OFF. In questo modo gli altri utenti della piattaforma non potranno vedere quali sono le tue playlist salvate e le tue iscrizioni ad altri canali;
  1. In seguito, se vuoi modificare le impostazioni di visibilità delle playlist e dei video che hai già pubblicato in precedenza, dovrai cliccare sulla tua foto (posizionata in alto e sulla destra dello schermo) e selezionare l’opzione Youtube Studio dall’apposito menu;
  1. Vai a sinistra e scegli la voce Video e vedrai subito la lista dei video che hai pubblicato fino a quel momento;
  1. Vai sulla casella Video e spuntala, in modo da selezionare tutti i video;
  1. Seleziona Visibilità e vai su Privato, lo troverai nell’apposito menu a tendina;
  1. Vai su Aggiorna video;

Una volta finito questo procedimento, effettuando una semplice ricerca su Youtube, i tuoi video non saranno più reperibili. In alternativa, se vorrai rendere visibile uno o più video ad un determinato numero di persone, dovrai selezionare l’opzione Non in elenco, in modo che coloro a cui avrai inviato l’indirizzo Url dei tuoi contenuti, potranno andare a vedere i tuoi video senza alcun problema.

Non ti preoccupare, in questo caso solo loro avranno accesso ai tuoi video, nessun altro.

Insomma, questa applicazione mette a disposizione svariate funzioni per permetterci di utilizzarlo al meglio, rispettando le nostre richieste ed i nostri desideri.

 Quindi, se non hai intenzione di far riempire il tuo canale di potenziali visualizzazioni e, perché no, diventare una star del web facendo conoscere i tuoi hobby e le tue capacità, nessun problema. Questa piattaforma ti permette, nei limiti ovviamente, di fare quello che vuoi. 

Tutto questo fa capire l’importanza del web come strumento per far esprimere noi stessi in totale libertà, nel modo e nel tempo in cui vogliamo. Potrai, dunque, aprire un canale molto ristretto, dedicato solo a pochi fortunati e, magari, concepirlo come una galleria di ricordi personali. 

Leggi anche: