Come aumentare lo spazio di archiviazione su iCloud e iPhone

Come aumentare lo spazio di archiviazione su iCloud e iPhone

Nel momento in cui si procede con l’acquisto di un dispositivo Apple, sia esso un iPhone, un iPad o un iPod touch, è possibile scegliere tra dispositivi dotati di differenti spazi di archiviazione. In seguito, la musica acquistata e caricata, le applicazioni di cui si effettua il download, le foto ed i video realizzati occupano lo spazio di archiviazione a disposizione, man mano che i materiali vengono aggiunti in memoria. Pertanto, in relazione alla capacità del dispositivo e alla quantità di contenuti caricati, lo spazio di archiviazione su iCloud e iPhone potrebbe esaurirsi. Qualora si verifichi un’eventualità di questo genere, è importante sapere che, per aumentare lo spazio di archiviazione di iCloud e iPhone, sarà necessario liberare lo stesso dai contenuti caricati ( app, musica, foto…).

Per prima cosa, sarà importante capire quanto spazio di archiviazione si ha su iCloud e iPhone. Per scoprirlo sarà sufficiente andare su Impostazioni, cliccare su Generali e poi Spazio dispositivo. Le informazioni sulla quantità di spazio di archiviazione che si ha su iCloud e iPhone sarà indicato in alto. Se l’utente si rende conto che le dimensioni della memoria stanno per esaurirsi non ha altre soluzioni che quella di liberare lo spazio di archiviazione su iCloud e iPhone. Accedendo proprio alla voce Spazio dispositivo sarà possibile visualizzare le app installate ed i materiali caricati, con il relativo spazio occupato. A questo punto, l’utente potrà decidere di limitare la quantità di spazio utilizzato dalle foto sul dispositivo, rimuovendo i materiali dalle applicazioni installate o eliminando le stesse, qualora non si usino più.

Quando si imposta iCloud, l’utente ottiene 5 GB di spazio di archiviazione gratuito e in modo automatico. Questo spazio può essere usato per fare il backup del device, archiviare foto, video, documenti e messaggi di testo, in modo sicuro, conservandoli e assicurandone un aggiornamento costante. Ma, anche in questo caso, le dimensioni dello spazio di archiviazione dell’iCloud potrebbe pian piano esaurirsi. Per verificare lo spazio di archiviazione disponibile dell’iCloud sarà necessario andare sulle Impostazioni del device, accedere sull’account personale, cliccando sul nome, e poi toccare iCloud. Lo spazio di archiviazione usato sarà indicato in alto.

Se lo spazio di archiviazione su iCloud sta per esaurirsi, l’utente potrà effettuare l’upgrade ad iCloud+, così da ottenere uno spazio maggiore. iCloud+ è il servizio in abbonamento “Cloud Premium” di Apple, che consente di avere più spazio per le foto, i file e i backup, insieme ad opzioni aggiuntive, quali “Relay privato iCloud”, “Nascondi la mia email” e il “supporto per i video sicuri di HomeKit”. Inoltre, iCloud+ può essere condiviso con la famiglia. Se, però, anche lo spazio iCloud sta per esaurirsi, allora, l’utente dovrà correre immediatamente ai ripari, perché potrebbe rischiare di non riuscire più ad uplodare foto, video e documenti, né di poter inviare email. Per liberare lo spazio e, di conseguenza, aumentare lo spazio di archiviazione su iCloud sarà necessario: limitare le dimensioni del backup su iCloud, eliminare le foto da Foto di iCloud, le cartelle o i file in iCloud Drive, i messaggi di testo e gli allegati in Messaggi, le email e le note vocali. Prima di procedere con la soppressione dei materiali, sarà importante archiviare e fare copie di tutto quello che si desidera eliminare, così da poterne conservare un duplicato in caso di necessità.