Come collegare Google Meet con Gmail (guida aggiornata)

Come collegare Google Meet con Gmail (guida aggiornata)

12/01/2022 0 By miriampaterna

Google ha aggiornato la sua guida su come fare in modo che persone della stessa organizzazione usufruiscano della nuova versione integrata di Gmail. Con questa, infatti, è possibile accedere a tutti i flussi di comunicazione online come email, chat e riunioni video da un unico posto: Gmail. Si eviterà così di disperdersi tra le mille schede online e si potrà collaborare in modo più efficace con la propria squadra e su più fronti. Vediamo insieme come collegare Google Meet con Gmail (la guida aggiornata).

Come funziona la nuova versione integrata di Gmail

All’interno di un unico e comodo posto, ovvero il celebre Gmail, sono state racchiuse le funzionalità di Google Meet, Google Hangouts, Google Chat, la classica posta elettronica di Gmail e molto altro. Guardando alla barra laterale di sinistra, sarà possibile passare da un servizio all’altro, tutti all’interno di Gmail, con estrema facilità e immediatezza, da qualsiasi dispositivo ci si trovi. Quando si apre una chat, ad esempio, si potrà decidere se aprirla a schermo intero in una nuova scheda o in basso, in una finestra popup, così da mantenere gli occhi anche sul contesto generale su Gmail. Con la versione integrata di Gmail, inoltre, è possibile collaborare ai documenti nel contesto dei thread di chat, attraverso la scheda File della propria chat su cui si possono recuperare rapidamente i documenti; stabilire le priorità e restare sempre al passo, tramite una buona gestione delle notifiche e dei messaggi più importanti; creare un elenco condiviso di attività, così da collaborare all’interno di una stanza virtuale sugli stessi percorsi; infine di svolgere più attività contemporaneamente, in quanto come visto prima è possibile tenere sulla stessa schermata un messaggio di Gmail, una chat con un collega, una scheda in cui prendere appunti e assegnare compiti durante una riunione video.

Come collegare Google Meet a Gmail nella nuova versione integrata

Una delle funzionalità forse più utili in questa nuova versione integrata di Gmail è proprio l’inserimento di Google Meet al suo interno. Con la nuova versione aggiornata di Gmail, infatti, se si ha bisogno di discutere di un argomento in chiamata, non c’è bisogno di aprire appositamente il calendario e fissare una riunione; basta aggiungere una riunione video alla stanza virtuale dalla barra di sinistra ed automaticamente i membri della stessa organizzazione saranno invitati alla riunione Meet. Per fare sì che possano essere usate al meglio tutte queste funzionalità insieme e quindi per collegare funzionalmente Google Meet a Gmail nella nuova versione integrata, devi innanzitutto attivare Google Meet: quando Google Meet è attivo, infatti, gli utenti della stessa organizzazione possono creare riunioni video e parteciparvi automaticamente come mostrato prima, anche durante l’utilizzo di Google Chat o di altri servizi nella versione integrata di Gmail. Dopo di che, per mostrare Google Meet in Gmail, fai clic in alto a destra su “Impostazioni” > “Visualizza tutte le impostazioni” > “Chat e riunioni”. A questo punto, nella sezione “Riunione”, apporta le modifiche necessarie (fai in modo che sia presente nella barra laterale) e clicca infine su “Salva modifiche”.