Bitcoin Bitcoin -0.49% $43057.75
-0.49%
23715.91 BTC $810439671808.00

Come fare un Reel su Instagram perfetto

Come fare un Reel su Instagram perfetto

24/02/2021 0 By noemicolucci

Nato come un social network dedicato in maniera specifica alla condivisione di immagini, Instagram è diventato una delle piattaforme più utilizzate al mondo. Attualmente, infatti, conta milioni e milioni di utenti attivi.  

Con il passare del tempo, sono state implementate sempre nuove funzioni, le quali hanno contribuito a trasformarlo in un’applicazione social completa a 360 gradi. 

La più grande opzione, inserita su Instagram qualche anno fa, è quella delle cosiddette storie, ovvero contenuti che una volta pubblicati rimangono visibili solamente per 24 ore. Questa funzione è stata davvero molto apprezzata ed è stata creata basandosi sull’idea di Snapchat, un’altra piattaforma molto in voga fino a qualche anno fa. 

Sono in molti, infatti, ad accusare il celebre social fotografico di copiare i principali punti di forza dei suoi competitors. Tuttavia, tutte le funzioni che vengono aggiunte, contribuiscono solamente ad aumentare la sua supremazia nel mondo digitale. 

Oltretutto, l’inarrestabile corsa di Instagram, verso il successo, non si ferma qui. Ad agosto del 2020, inaspettatamente, è stata aggiunta l’opzione dei Reels. In questo articolo, infatti, parleremo di come fare un reel perfetto su Instagram.

Anche questa novità, però, è stata ispirata dal concept di Tik Tok, il quale consiste nella creazione di brevi video con la possibilità di utilizzare degli effetti e dei filtri. 

Compreso Instagram, visto il grande successo di questo tipo di filmati, ha optato per dare la possibilità ai propri utenti di poter produrre brevi video utilizzando vari suoni, senza la necessità di dover cambiare piattaforma. 

Ma quindi, come si fa un Instagram Reel? Niente paura, si tratta di un’operazione molto semplice e che ci è anche molto familiare. Infatti, basta solamente aprire la fotocamera nello stesso punto nel quale eravamo soliti recarci per creare una storia. Dopodiché, si deve selezionare l’icona con l’immagine di un ‘Ciak cinematografico’.

Ovviamente, l’app mette a disposizione numerosi tools, utili per creare il Reel perfetto. Ad esempio, nella parte di sinistra della schermata, in alto, avrai la possibilità di scegliere l’audio (l’icona con una nota musicale), la velocità ( per rendere il video più veloce o più lento), gli effetti ( ideati dai creators) ed il Timer ( indispensabile se si ha intenzione di registrare il video senza dover necessariamente tenere premuto con il dito).

Inoltre, nonostante la grande somiglianza, sono presenti delle importanti differenze tra i Reels ed i Tik Tok. Innanzitutto, i video su Instagram sono molto più brevi, poiché hanno un limite massimo di 15 secondi, contro i 60 secondi di Tik Tok. Poi, non c’è la possibilità di fare i famosi duetti, (che invece sono disponibili nella potente piattaforma concorrente) e l’utilizzo di determinati tools può portare il Reel a rallentarsi. 

Insomma, Instagram fa di tutto pur di soddisfare i propri utenti, cercando di innovarsi il più possibile e di offrire sempre nuove funzionalità ed implementazioni. Ovviamente, la presenza dei competitors si fa sentire ma, fino ad oggi, questo celebre social fotografico si mantiene ai primi posti tra i più utilizzati al mondo. 

Se non hai ancora pubblicato un Reel, è il momento di iniziare!