TECNOLOGIA, INTERNET TRENDS, GAMING, BIG DATA

Come firmare i documenti della Pubblica Amministrazione con Firma con IO

Come firmare i documenti della Pubblica Amministrazione con Firma con IO

By mariapinacoico96

La firma con l’app IO è il nuovo servizio reso disponibile dall’app IO che consente ai cittadini di firmare documenti provenienti dalle Pubbliche Amministrazioni direttamente dal proprio smartphone.

L’app IO e le sue funzionalità

L’app IO rappresenta un’applicazione mobile gratuita destinata ai cittadini italiani, facilitando l’interazione con vari servizi legati alle Pubbliche Amministrazioni, l’app IO continua ad offrire servizi utili ai cittadini italiani.

Firma con IO: scopri la nuova funzionalità

Recentemente, sono state introdotte le campagne promozionali “Firma con IO”, che presentano una nuova opportunità legata alla firma dei documenti tramite smartphone. Imparare come firmare documenti con IO è estremamente semplice: basta avviare l’applicazione e seguire le istruzioni.

Cos’è  la firma con l’app IO

Grazie a firma con IO, gli utenti possono utilizzare l’app della Pubblica Amministrazione per apporre firme elettroniche qualificate su documenti. Queste firme digitali hanno un valore legale paragonabile a quelle autografe, consentendo ai cittadini di firmare documenti direttamente dal proprio smartphone. Contemporaneamente, questa digitalizzazione accelera il processo di raccolta delle firme da parte delle autorità locali.

L’app IO e le sue funzionalità

L’app IO rappresenta un’applicazione mobile gratuita destinata ai cittadini italiani, facilitando l’interazione con vari servizi legati alla Pubblica Amministrazione. Tra le diverse funzioni, si annovera il pagamento del bollo auto, delle multe e la partecipazione a iniziative statali come il cashback. Sviluppata e gestita da PagoPA, il sistema di pagamento per le transazioni con la Pubblica Amministrazione continuando  a offrire servizi utili ai cittadini italiani.

Tipologie di documenti firmabili

L’app IO accetta diverse tipologie di documenti che possono essere firmati tramite smartphone. Questo si applica non solo alla Pubblica Amministrazione, ma anche all’ambito accademico. Gli utenti ricevono richieste di firma direttamente sul proprio dispositivo attraverso l’app IO. La firma avviene attraverso un sistema di autenticazione che varia in base al dispositivo o al sistema operativo utilizzato.

Processo di firma da smartphone

Una volta firmato, il documento viene inviato all’ente richiedente, ma rimane anche disponibile per l’utente. Per consultare il contenuto, basta accedere nuovamente all’app IO e scegliere se visualizzare, stampare o scaricare nella memoria del dispositivo.

Creazione di una richiesta di firma da smartphone

La preparazione di un documento da firmare è una responsabilità dell’ente o della Pubblica Amministrazione che richiede la firma. Il documento deve essere esportato in formato PDF (standard, PDF/A-2A o PDF firmato con firma PAdES). Successivamente, l’ente deve creare un “dossier digitale” che raccoglie dati e metadati correlati alla documentazione e al cittadino interessato.

Richiesta formale di firma

La richiesta formale di firma inizia con il recupero dell’ID del cittadino, un codice univoco legato al Codice Fiscale. Questo passaggio richiede il rispetto di passaggi tecnici formali, tra cui la creazione della “Signature Request” e il caricamento dei documenti. Il processo si conclude con l’invio di una richiesta di firma, visualizzabile dall’utente attraverso l’app IO.

Firma di un documento da smartphone

Una volta ricevuta una richiesta di firma, l’utente può aprirla tramite l’app IO. L’accesso è gestito da provider autorizzati che utilizzano diversi metodi di autenticazione. Il cittadino legge attentamente il documento e, dopo aver verificato l’assenza di errori, procede con la firma elettronica qualificata (FEQ).

Questa può essere effettuata attraverso il riconoscimento biometrico o l’inserimento del codice di blocco dell’app IO. La firma elettronica qualificata tramite Firma con IO possiede un valore legale superiore rispetto alla firma elettronica semplice. Questo servizio offre un modo rapido e conveniente per firmare documenti direttamente dal proprio smartphone, semplificando le interazioni con la Pubblica Amministrazione e altri enti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: