Come inviare audio da Messenger a Whatsapp

Come inviare audio da Messenger a Whatsapp

17/11/2020 0 Di noemicolucci

Ormai è estremamente facile passare da un’applicazione all’altra inoltrando foto, audio o video. Tutte le piattaforme esistenti sembra tutte interconnesse tra di loro. Dalla storia di Facebook che può essere aggiunta anche su Instagram e viceversa, passando per vari documenti condivisibili sia su Whatsapp che su Gmail, fino ad arrivare all’accesso su TikTok tramite Facebook.

Insomma, sembra che ogni applicazioni si colleghi con le altre. Ma è davvero così? Si può fare davvero tutto? Pensiamo ad esempio a Whatsapp, la celebre piattaforma per la comunicazione in tempo reale e gratuita, e Messenger, il servizio di messaggeria di Facebook. Tra queste due app non sempre si può inoltrare ogni cosa. 

Se, a questo proposito, hai sempre cercato invano di inoltrare una registrazione vocale di Facebook, per farla sentire ad esempio, al tuo gruppo di amici di Whatsapp, non demordere, ti daremo noi la soluzione giusta.

In questo articolo, infatti, spiegheremo come inviare un audio da Messenger a Whatsapp

Innanzitutto, mi dispiace annunciarti che un metodo vero e proprio ancora non esiste ma, sicuramente, a breve verrà inserita questa possibilità di inoltrare vocali da Messenger a Whatsapp. Bisogna solamente aspettare e confidare nei prossimi aggiornamenti, i quali vengono effettuati a cadenza periodica.

In effetti, però, è presente la voce Inoltro, sulla messaggeria di Facebook, ma permette solamente di inoltrare messaggi, immagini, registrazioni audio e video ad altri utenti presenti nella stessa piattaforma.

Per risolvere questo problema, quindi, non resta altro che adottare soluzioni alternative ma lecite. La migliore fra tutte è la registrazione dello schermo, un tool presente in ogni dispositivo o altrimenti, anche facilmente scaricabile sotto forma di applicazione. Quest’ultima opzione, infatti, svolge lo stesso egregiamente il suo lavoro, anche nel caso non sia una funzionalità nativa del telefono o tablet.

Su Android, questa funzione si attiva tenendo premuto il tasto Power + Volume su, la maggior parte delle volte situati a lato del dispositivo. Se invece possiedi un dispositivo iOS, dovrai andare sul centro di controllo e selezionare l’icona della registrazione. 

In entrambi casi, una volta che la registrazione dello schermo sarà attiva, basterà riprodurre il vocale da Messenger. 

Se il tuo problema consiste nel dover effettuare questa operazione sul pc, non ti preoccupare. Sia Windows che Mac possiedono delle funzioni già installate al loro interno, le quali ti consentono di catturare ciò che accade sul tuo schermo in un semplice video.

Insomma, non tutte le applicazioni sono ancora pronte per comunicare fra di loro, offrendo varie opzioni per inoltrare messaggi, foto o video da una parte all’altra. Allo stesso tempo, però, sono stati fatti vari passi avanti garantendo, come spiegato all’inizio, la condivisione di post o storie in varie piattaforme o, ancora di più, effettuando accessi con lo stesso profilo di Facebook o Instagram, ad esempio.

Il mondo dei social, e non solo, è in continuo cambiamento, pertanto è abbastanza sicuro che fra un anno non incontreremo più questo tipo di problematiche, grazie all’azione dei numerosi aggiornamenti sia sui nostri dispositivi che sulle nostre applicazioni preferite, che usiamo ogni giorno.

Leggi anche: