Come mettere Google predefinito su Microsoft Edge

Come mettere Google predefinito su Microsoft Edge

02/12/2020 0 Di noemicolucci

Ormai, per scegliere un browser c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Tra Chrome, Firefox, Safari, Internet Explorer e tanti altri ancora, decidere quale sia il browser più adatto alle nostre esigenze è davvero molto difficile.

C’è una cosa, però, per la quale siamo tutti d’accordo su cosa preferiamo, ovvero il motore di ricerca. Non c’è nemmeno il bisogno di sottolinearlo, ma Google in questo ambito regna sovrano senza alcun dubbio, lo dicono i numeri.

Se anche tu la pensi così, allora continua a leggere questo articolo, poiché ti spiegheremo come mettere Google predefinito su Microsoft Edge. 

Quest’ultimo, infatti, è un browser predefinito nei pc con Windows 10 ma, ad esempio, è presente anche nella Xbox One.

Quindi, vediamo insieme come impostare Google come motore di ricerca predefinito su Microsoft Edge.

Innanzitutto, bisogna effettuare una distinzione tra le due diverse categorie di versioni di questo browser, ovvero Microsoft Edge 79 le versioni successive oppure, Microsoft Edge 44 e le sue versioni precedenti.

Microsoft Edge 79 e versioni successive

Per impostare Google come motore di ricerca predefinito su questo browser, bastano pochi semplici passaggi:

  1. Apri il tuo browser;
  2. Dirigiti in alto a destra della schermata, clicca sulla voce Impostazioni;
  3. Scegli l’opzione Altro;
  4. Clicca di nuovo su Impostazioni;
  5. Vai a sinistra dello schermo e fai clic sulla dicitura Privacy e Servizi;
  6. Nel caso in cui tu non riuscissi a trovare questa determinata opzione, clicca sul Menù ( ovvero l’icona con tre piccole linee orizzontali) che si trova in alto a sinistra;
  7. Dopodiché, inizia a scorrere fino a giù e clicca sull’apposita Barra degli indirizzi;
  8. Ti troverai davanti agli occhi un menù a discesa con il nome di ‘Motore di ricerca nella barra degli indirizzi’ e, in seguito, dovrai selezionare l’opzione Google;

Microsoft Edge 44 e versioni precedenti

  1. Apri il tuo browser Microsoft Edge;
  2. Dirigiti su Google;
  3. Guarda in alto a destra per cercare le Impostazioni e, dopo averci cliccato, seleziona la voce altro, per poi andare di nuovo a selezionare Impostazioni;
  4. Successivamente, dovrai cercare la dicitura Impostazioni avanzate, facendo un clic sull’opzione Visualizza impostazioni avanzate;
  5. In seguito, nella sezione ‘Cerca nella barra degli indirizzi con’, dovrai scegliere la voce Cambia;
  6. Come ultimo passaggio, fai un clic su Ricerca Google e, dopo, anche su ‘Imposta come predefinito

Insomma, avere il nostro motore di ricerca preferito sul nostro browser è un modo per ‘sentirsi a casa’, all’interno del nostro pc, quindi, ci rende molto più ottimisti e volenterosi nella ricerca delle informazioni che ci interessano, oltre che, ovviamente, ad avere maggiore sicurezza sulle fonti che troviamo.

Se, però, anche tu vorresti impostare Google come motore di ricerca predefinito sul tuo browser di fiducia che, però, non è Microsoft Edge, ovvero il protagonista di questo nostro articolo, non ti devi preoccupare. Puoi, infatti, impostare Google su ogni browser esistente. Quindi, anche se hai Safari sul tuo iPhone o, ancora, Chrome sul tuo pc o anche Internet Explorer, la procedura sarà anche questa molto semplice, intuitiva e simile a quella appena spiegata qui sopra.

Anche in questo caso, c’è una soluzione a tutto.

Leggi anche: