Come modificare le impostazioni predefinite di un documento su Microsoft Office

Come modificare le impostazioni predefinite di un documento su Microsoft Office

Ogni volta che crei un nuovo documento su Microsoft Office, sei costretto prima a cambiare la formattazione del contenuto, perché quella predefinita non fa al caso tuo.

Sei un po’ stufo di fare ogni volta la stessa operazione, e per questo ti stai chiedendo come modificare le impostazioni predefinite di un documento su Microsoft Office, sempre se sia possibile farlo.

Ti dico già da adesso che, sì, è possibile modificare le impostazioni predefinite per i nuovi documenti, apportando delle modifiche al modello Normal. In questo modo potrai cambiare la formattazione o il contenuto predefinito dei tuoi documenti, così da poter creare, in futuro, documenti che usino tutti le stesse impostazioni. Ecco tutte le modifiche alle impostazioni predefinite che puoi fare ai tuoi documenti.

 

Modificare il tipo di carattere

E’ possibile modificare il tipo di carattere predefinito di un modello e impostare il carattere che più si preferisce, e così facendo, il tipo di carattere che sceglierai verrà applicato automaticamente a tutti i nuovi documenti futuri.

Per modificare il tipo di carattere predefinito di un modello, quello che devi fare è aprire il modello di cui vuoi modificare le impostazioni predefinite. Va bene anche se apri un documento basato su quello stesso modello. Una volta aperto il documento, vai nella scheda Home, dalla barra degli strumenti in alto alla schermata, e poi fai clic sulla voce Carattere. Ora, fai clic sul simbolo di espansione, in basso a destra della finestrella che si aprirà, così da accedere alla scheda Carattere. Quindi, fai le modifiche che vuoi apportare e fai clic su Imposta come predefinito.

 

Modificare la spaziatura dei caratteri

Quando vai a capo, Word lascia troppo spazio tra le righe e tra i paragrafi. Vorresti ridurre questo spazio e, quindi, cambiare quest’impostazione predefinita e modificare la spaziatura dei caratteri.

Per modificare la spaziatura dei caratteri, apri il modello del documento a cui vuoi apportare le modifiche, oppure apri un documento che è basato su quello stesso modello. Una volta aperto il documento, vai su Home e poi sulla voce Carattere. Qui, fai clic sul simbolo di espansione che si trova in basso a destra del rettangolo che si è appena aperto, e poi, nella nuova schermata, fai clic sulla scheda Avanzate che si trova in alto. Fai le opportune modifiche e, per finire, fai clic su Imposta come predefinito.

 

Modificare i margini

Oltre al tipo di carattere e alla spaziatura, puoi anche modificare i margini predefiniti di un modello di documento.

Per farlo, apri il modello o un documento basato su quel modello a cui vuoi modificare le impostazioni predefinite. Una volta aperto il documento, recati su Layout dalla barra degli strumenti in alto alla schermata e fai clic sulla voce Margini. Aperto il menu a tendina, fai clic sulla voce Margini personalizzati che si trova in basso. Rimani nella scheda Margini, fai le opportune modifiche, e salva il tutto facendo clic su Imposta come predefinito, in basso a sinistra della finestra.

 

Modificare il layout

Puoi modificare il layout predefinito di un modello, andando a modificare su tutti i documenti di quel modello le interruzioni di sezione, le intestazioni, i piè di pagina e altre impostazioni di layout.

Quindi, anche qui, apri il modello o un documento basato su quello stesso modello che vuoi modificare, e vai nella scheda Layout dalla barra degli strumenti. Ora, fai clic sulla voce Margini e poi su Margini personalizzati, in basso al menu a tendina. Nella nuova finestra che si aprirà, vai nella scheda Layout che si trova in alto. Fai le modifiche che vuoi fare e fai clic su Imposta come predefinito.