Gira voce che Microsoft Office 2021 sia l’ultima versione di questo tipo

Gira voce che Microsoft Office 2021 sia l’ultima versione di questo tipo

Il 5 ottobre Microsoft ha rilasciato il nuovo sistema operativo Windows 11 e, insieme a questo, ha presentato anche il nuovo Office 2021. A differenza di altri prodotti, per Office 2021 non ha fatto molta pubblicità ma è facile intuirne la motivazione. Per Microsoft è molto più conveniente promuovere la formula di abbonamento a 365 e non incoraggiare gli utenti a comprare una singola licenza che gli permetta, con un solo acquisto, di possedere il software per sempre senza dover sostenere ulteriori spese ogni anno.
Rispetto a Microsoft 365, la “particolarità” di Office 2021 è che questo è disponibile come copia unica, quindi dopo aver pagato una sola volta l’importo stabilito per avere le app di Office su un solo computer, non ci sarà bisogno di pagare nuovamente l’anno successivo. Office 2021, sotto forma di copia unica, non prevede alcuna funzione di aggiornamento, motivo per cui se si intende passare alla versione principale o ad una eventuale successiva, è necessario doverla acquistare a prezzo pieno.

Per chi preferisce pagare una volta sola e non sottoscrivere il servizio in abbonamento, è possibile accedere a programmi come Word, Excel e PowerPoint, per citare i più famosi, attraverso i seguenti pacchetti:

Questi pacchetti comprendono l’installazione di un’unica copia su un solo computer fino a quando non si deciderà di cambiare dispositivo; è garantito il supporto sia per Windows che per macOS.

Probabilmente, questa potrebbe essere l’ultima versione di questo tipo (licenza sotto forma di copia unica), ma dobbiamo aspettare che Microsoft raccolga un gran numero di feedback per analizzare i numeri in merito alla diffusione del servizio e decidere successivamente il da farsi. Tra qualche anno potrebbe far uscire un nuovo aggiornamento oppure decidere di concentrare tutti i suoi sforzi sul perfezionamento della formula in abbonamento a 365, basato sul cloud di Azure e costantemente aggiornato ed arricchito con l’introduzione di nuove funzioni.

Per tutti coloro che sono studenti, Microsoft mette a disposizione il pacchetto Office in modo totalmente gratuito. Chiunque sia in possesso di una e-mail universitaria o scolastica può scaricare Microsoft 365 for Education gratis, clicca qui e scopri come fare.