Come proteggere la propria auto dal furto? Con la tecnologia!

Come proteggere la propria auto dal furto? Con la tecnologia!

31/07/2022 0 By Rosy Chianese

Secondo recenti statistiche in Italia, ogni anno, vengono rubate circa 100.000 auto. A rendere ancora più grave questo dato è che soltanto una minima parte di esse poi riescono ad essere ritrovate ed è per questo che un’arma molto importante che possiamo utilizzare per evitare questo fenomeno è quella di ricorrere alla tecnologia.

Come proteggere la propria auto dal furto?

Per prevenire i furti d’auto, esistono molti dispositivi tecnologici, quali:

Antifurto satellitare

Si tratta sicuramente del dispositivo tecnologico più utilizzato da chiunque possiede un’autovettura. L’antifurto satellitare, infatti, ci permette di essere avvisati in tempo reale qualora vengano riscontrate manomissioni alla nostra autovettura e, nel caso di furto, di ritrovarla attraverso la geolocalizzazione. Grazie alle nuove tecnologie a disposizione gli antifurti satellitari sono sempre più affidabili e, rispetto ai primi modelli, ora vengono nascosti “a prova di ladro” per evitare che vengano smontati. Inoltre, avere un antifurto satellitare significa anche, molto spesso, far desistere il malintenzionato a rubare l’autovettura per paura poi di essere rintracciato.

LokyCar

Uno degli obiettivi principali dei ladri è quello di rubare le autovetture keyless, in quanto gli basta riuscire ad intercettare il segnale radio per bloccare la chiusura e rubare, di conseguenza, l’autovettura. A prevenire questo tipo di eventi ci ha pensato la Guarnieri Soluzione, un’azienda italiana che ha sviluppato il dispositivo chiamato LokyCar. Grazie a quest’ultimo, infatti, attraverso un’applicazione sullo smartphone è possibile essere avvisati in tempo reale su eventuali interferenze nella chiusura della portiera. LokyCar va posizionato all’interno dell’autovettura e può riconoscere esclusivamente il telecomando utilizzato dal proprietario, in modo tale da riuscire ad intercettare le intromissioni esterne.

LoJack

Un altro dispositivo che è sempre più utilizzato dagli automobilisti per prevenire i furti auto è il LoJack. Il suo funzionamento si basa sulle radio frequenze che intercettano la posizione della macchina in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo. Il servizio inoltre permette di inviare alle Forze dell’Ordine la posizione del veicolo in modo tale da recuperarlo in maniera semplice e veloce.

Localizzatore GPS

Un altro modo per ricorrere alla tecnologia per prevenire i furti d’auto è quello di acquistare un localizzatore GPS. Sicuramente parliamo del dispositivo più economico tra quelli elencati sopra e permette di geolocalizzare il veicolo. Purtroppo parliamo di un dispositivo che, nonostante sia molto piccolo e nascosto, non è il maggior pericolo per far desistere l’eventuale malintenzionato a sottrarre l’autovettura, ma parliamo in tutti i casi di un dispositivo che, con un po’ di fortuna, permette di recuperare l’autovettura.

Ti consiglio di leggere anche…

Come funziona il bollo sulle auto elettriche

Come smaltire le batterie delle auto elettriche e il costo

Nel 2030 il 60% delle auto sarà a guida assistita