Come risultare occupato su iPhone

Come risultare occupato su iPhone

17/02/2021 0 By miriampaterna

Ti è mai capitato di avere qualcuno che ti chiama insistentemente e di voler quindi limitare la sua insistenza? Un amico, un collega o lo stesso call center che ti disturba più volte al giorno, anche durante il lavoro o nei momenti più inopportuni?

Più volte sicuramente avrai pensato di spegnere direttamente il telefono così da farti trovare irraggiungibile, ma devi sapere che nei modelli più recenti di telefono esistono tanti altri modi per non farsi trovare disponibili al telefono per le chiamate, senza ricorrere ad una soluzione estrema e limitante come quella dello spegnimento del telefono, che non permette di utilizzare nessun’altra sua funzionalità.

Se possiedi un iPhone, ad esempio, devi sapere che esistono diversi modi per risultare occupato o non disponibile sia dalle impostazioni di sistema che attraverso l’utilizzo di applicazioni esterne.

Se vuoi continuare ad usare anche tu il tuo telefono senza essere disturbato e vuoi quindi sapere come risultare occupato su iPhone, continua a leggere questo articolo e sono sicuro che alla fine della lettura sarai in grado anche tu di raggiungere il tuo obiettivo!

  • Cosa vuol dire “risultare occupato”
  • Come risultare occupato su iPhone dalle impostazioni del telefono

Cosa vuol dire “risultare occupato”

Nonostante i telefoni di più moderna generazione permettono di gestire più chiamate contemporaneamente, rimane comunque possibile risultare occupato durante una chiamata, secondo il metodo tradizionale della gestione di una chiamata alla volta.

Come in tutti i telefoni, quindi, anche su iPhone, è possibile fare in modo che un utente che fa partire una chiamata verso il tuo numero di telefono riceva una risposta negativa al tentativo di chiamata, poiché l’utente telefonato non è in grado di accettare altre chiamate, in quanto già in chiamata con un altro utente.

Ma come funziona esattamente questa modalità? Come fa un numero a risultare occupato? Questa funzionalità si basa sullo stato dello switch della linea dell’utente: ogni volta che l’utente apre la linea, il suo stato verrà indicato come “occupato” / “in uso”, indipendentemente dalle impostazioni di chiamate in attesa o di gestione di più chiamate contemporaneamente. Il fatto che un utente possa poi ricevere o meno altre chiamate in quel momento dipende da una serie di fattori, quali l’abilitazione delle impostazioni “Occupato in attesa” o “Collegato e presente”.

Come risultare occupato su iPhone dalle impostazioni del telefono

Per far risultare la linea occupata, però, non c’è bisogno di stare sempre in un’altra chiamata, soprattutto nei modelli di telefono degli ultimi anni. Anche su iPhone, ad esempio, è possibile attivare la modalità “Non disturbare” per far risultare la Linea occupata a chi tenta di telefonare. Questa funzionalità blocca tutte le chiamate in entrata eccetto quelle persone aggiunta ad una lista di contatti preferiti.

Per farlo, è possibile attivare la modalità “Non disturbare” sia dalle impostazioni generali del telefono che dalla tendina delle scorciatoie in basso, che fa accedere al centro di controllo.

Nel primo caso, basta sbloccare il proprio iPhone e recarsi nell’apposita sezione delle impostazioni, cliccando sull’icona dell’ingranaggio. A questo punto, individua l’opzione “Non disturbare” e sposta verso destra la relativa levetta per attivare questa modalità. In questo modo, tutti gli utenti che proveranno a chiamarti da ora in poi, avranno come risposta il suono che indica “Linea occupata”.

Puoi anche decidere di programmare la modalità “Non disturbare” per un determinato periodo di tempo, scegliendo l’ora di inizio e l’ora di fine.

Se intendi farti trovare invece disponibile solo da alcune persone, puoi creare una lista di Contatti preferiti, spostando la levetta verso destra (verso “ON”) sull’opzione “Consenti chiamate da” e poi su “Preferiti”. 

In alternativa alle impostazioni, puoi attivare più rapidamente la modalità “Non disturbare” recandoti nel centro di controllo del tuo iPhone: dalla schermata Home, scorri dal basso verso l’alto dello schermo per aprire la tendina delle scorciatoie e clicca sull’icona della Luna. In men che non si dica, sarà così attivata la modalità “Non disturbare”.