Come scaricare Google Maps su PC e usare le mappe offline

Come scaricare Google Maps su PC e usare le mappe offline

Grazie all’app Mappe, presente su Windows 11, è possibile identificare i posti prescelti per le vacanze e viaggiare verso le mete preferite. Inoltre, se Mappe viene usata con il collegamento ad Internet, l’utente potrà godere di un’esperienza d’uso migliore; tuttavia, Windows 11 consente anche di usare Mappe in offline, effettuando il download dei percorsi su cui viaggiare, utile quando non è possibile contare su una connessione sicura e stabile.

Scaricare Google Maps su PC

Per usare offline le Mappe su Windows 11, sarà necessario prima scaricare la mappa del paese, della regione, del posto di interesse, attraverso l’app Impostazioni in Windows, effettuando questi passaggi:

  • cliccare su Start con il pulsante destro del mouse;
  • selezionare la voce Impostazioni dal menu;
  • scegliere la scheda App;
  • cliccare sulla voce Mappe offline;
  • cliccare sul comando Scarica Mappe;
  • cliccare su uno dei continenti disponibili all’interno del menu;
  • visualizzare la lista di mappe disponibili;
  • cliccare sul pulsante Download, per scaricare la mappa del paese d’interesse;
  • cliccare su Scegli regione oppure, per alcune località, Scarica;
  • Windows salva e archivia le Mappe offline all’interno dell’unità dedicata ai file di sistema.

Come usare offline le Mappe su Windows 11

Dopo aver scaricato le Mappe, Windows 11 consente di consultare e fruire delle Mappe in offline. Ecco come usare offline le Mappe su Windows 11:

1. Identificare le zone vicine sulle Mappe offline su Windows 11:

  • Cliccare sulla combinazione di tasti Windows + S;
  • inserire la voce Mappe nella casella di ricerca;
  • scegliere il primo risultato restituito dalla ricerca;
  • digitare il nome di una città o di un luogo all’interno della casella di ricerca;
  • ingrandire o rimpicciolire la Mappa per poter identificare posti o città limitrofe;
  • visualizzare le informazioni di contatto;
  • usare il pulsante direzionale per navigare verso quella posizione.

2. Reperire le informazioni sulle Mappe offline su Windows 11:

  • accedere alla scheda Indicazioni;
  • inserire il punto di partenza;
  • digitare la destinazione del tragitto;
  • cliccare su Ottieni Indicazioni;
  • cliccare sull’opzione di percorso prescelta;
  • premere su Vai per intraprendere la navigazione.

Come aggiornare Mappe offline su Windows 11

Sarà possibile aggiornare Mappe offline su Windows 11 manualmente o in maniera automatica, quando si attiva un collegamento Wi – Fi. Per effettuare un aggiornamento delle Mappe offline su Windows 11, sarà necessario agire così:

  • accedere al Menu Cerca;
  • scrivere il comando Gestisci aggiornamenti mappe;
  • selezionare il primo risultato visualizzato;
  • cliccare su Aggiornamenti Mappa;
  • scegliere il comando “Aggiorna automaticamente quando connesso e connesso al Wi-Fi” oppure, in alternativa, la voce Verifica ora, utile per attivare un aggiornamento manuale.

Come eliminare Mappe offline su Windows 11

Le mappe offline su Windows 11 sono di grande dimensione e, per questo motivo, prendono molto spazio sulla memoria del computer. Per eliminare Mappe offline su Windows 11, basterà fare questi passaggi:

  • accedere al Menu Cerca;
  • scrivere “Elimina Mappe scaricate”;
  • cliccare Invio;
  • premere sull’immagine del Cestino, che si trova accanto alla mappa da eliminare;
  • in alternativa, premere sul comando Elimina per eliminare tutte le Mappe offline contemporaneamente su Windows 11.