Come si attiva Siri su Apple Watch

Come si attiva Siri su Apple Watch

Apple Watch è uno dei tanti prodotti di successo realizzati da Apple, una delle aziende leader nel settore dell’elettronica e informatica. Si tratta di uno smartwatch, letteralmente orologio intelligente, ovvero un orologio che presente funzionalità ulteriori a quelle di un normale orologio da polso. La differenza è del tutto simile a quella che c’è tra un televisore classico e una smart TV. L’Apple Watch infatti, come gli altri smartwatch più moderni, può essere considerato un vero e proprio computer in miniatura, da indossare sul proprio polso. Funziona utilizzando il sistema operativo watchOS, sviluppato da Apple, che gli permette di eseguire una grande quantità di applicazioni selezionabili attraverso lo schermo touch screen o la corona digitale, una rotella di scorrimento che ci permette di interagire con lo schermo. Tra le funzionalità più comode ricordiamo quella di ricevere telefonate, sms, iMessage, gestione delle notifiche e applicazioni per il benessere e la salute.

Inoltre, una delle sue funzioni più comode è Siri, l’assistente virtuale di Apple presente in quasi ogni suo prodotto. Su Apple Watch però l’assistente risulta essere particolarmente utile, non c’è bisogno infatti di tirare fuori il cellulare per potervi accedere, il tutto è molto più immediato e basterà interagire con il proprio orologio che è già a portata sul polso. Su watchOS 6, l’ultima versione del sistema operativo rilasciata nel settembre 2019, si può chiedere a Siri di identificare un brano, ottenendo subito il risultato su Shazam. Facendo poi domande a Siri su Apple Watch, si possono visualizzare i risultati di ricerca principali con un breve estratto da ogni pagina, che possono poi essere approfonditi aprendo la pagina intera con un semplice tocco. Vediamo in questo articolo come si attiva Siri su Apple Watch.

Comando vocale

Il metodo più comune è quello del comando vocale. Come negli altri apparecchi Apple è infatti possibile comunicare con Siri semplicemente parlando nel raggio d’azione del microfono. Per chiedere qualcosa all’assistente Apple sarà sufficiente pronunciare le parole “Ehi Siri” seguite dalla richiesta. Per essere sicuri che la voce venga rilevata sarà necessario alzare il polso avvicinandolo.

Alzando il polso

Questa funzione, introdotta con la versione 5 di watchOS, permette di accedere ai comandi vocali di Siri alzando semplicemente il polso e avvicinandolo al petto. Non sarà quindi necessario usare prima il comando “Ehi Siri”, perché l’orologio è capace di rilevare il movimento del polso e capire l’intenzione di comunicare con l’assistente, che si attiverà in automatico.

Corona digitale

Un altro modo per interagire con Siri è attraverso la corona digitale o digital crown, ovvero la rotella situata al lato dell’orologio. Basterà tenere premuta la corona fino a che non appare un indicatore audio in fondo allo schermo, a questo punto è possibile porre la propria domanda e infine rilasciare il pulsante.

Quadrante Siri

Infine un ultimo metodo è quello di accedere al quadrante Siri, introdotto con watchOS 4 e che consiste in una schermata riservata solamente all’assistente dove troveremo informazioni utili, promemoria, e tutto ciò che le abbiamo chiesto. Per parlare con Siri attraverso il quadrante basta premere il pulsante Siri al suo interno.