iPhone: quali novità sono previste con iOS 16?

iPhone: quali novità sono previste con iOS 16?

01/06/2022 0 By fogliotiziana

Nella sua ultima newsletter Power On, il giornalista tecnologico di Bloomberg Mark Gurman ha anticipato i dettagli del prossimo aggiornamento del sistema operativo di Apple, iOS 16, che dovrebbe essere annunciato ufficialmente alla conferenza del WWDC (6-10 giugno).

Secondo le informazioni dell’esperto, questa nuova versione, il cui nome in codice è Sydney, rappresenterebbe un importante aggiornamento del sistema operativo, con molte modifiche in arrivo.

iOS 16: revisione importante della schermata di blocco e modalità “always-on”.

La versione di iOS 16 dovrebbe venire con un restyling della schermata di blocco, a cui puoi accedere quando scorri verso destra. Tra le novità attese, Mark Gurman annuncia nuovi sfondi, che avrebbero caratteristiche simili ai widget.

Con iOS 16, la schermata di blocco sarebbe sempre attiva grazie alla modalità “Always-on”, un concetto utilizzato da tempo su Android e che originariamente era previsto per i modelli iPhone 13 Pro e Pro Max l’anno scorso. Questo salvaschermo sempre attivo, anche quando l’iPhone è bloccato, mostrerebbe le informazioni più importanti per gli utenti. Ciò consentirebbe all’iPhone di ridurre drasticamente il frame rate sulla schermata di blocco e visualizzare rapidamente le informazioni a colpo d’occhio, come sui nuovi Apple Watch.

Concretamente, le ultime indiscrezioni puntano su uno schermo OLED con tecnologia LTPO, ovvero ossido policristallino a bassa temperatura. L’obiettivo: poter adattare la frequenza di aggiornamento in modo da visualizzare i dati costantemente, come già avviene sull’Apple Watch, consumando meno energia. Nota che questa specificità dovrebbe essere disponibile sui modelli di fascia alta, in particolare iPhone 14 Pro e 14 Pro Max.

iPhone 14: uscita

Per quanto riguarda la messaggistica, nuove funzionalità simili ai social network, in particolare sui messaggi vocali, potrebbero essere integrate in iOS 16, secondo Mark Gurman. La connettività satellitare consentirebbe anche l’invio di messaggi di testo di emergenza. L’applicazione Salute di Apple, che non dovrebbe essere estesa all’iPad o al Mac, potrebbe beneficiare di nuove opzioni, che sarebbero compatibili con l’Apple Watch.

Apple sta anche apportando miglioramenti significativi a watchOS, che influiscono sul funzionamento e sulla navigazione quotidiani. Ci saranno modifiche ai quadranti e l’aggiunta di una modalità a basso consumo.

L’iPad dovrebbe inoltre beneficiare delle nuove funzionalità introdotte da iPadOS 16, con una modalità multitasking avanzata, “intercettata” da Steve Troughton-Smith, oltre alla possibilità di ridimensionare le finestre aperte delle applicazioni. Proprio come l’Apple TV, che potrebbe offrire più opzioni per la domotica.

Non c’è ancora una data ufficiale di uscita dell’iPhone 14, tuttavia molti presumono che venga presentato il martedì 13 settembre 2022. Negli ultimi anni, infatti, Apple ha presentato i nuovi iPhone il martedì della seconda settimana di settembre.