Come tracciare un pacco spedito dalla Cina

Come tracciare un pacco spedito dalla Cina

Quotidianamente, si rilevano numerose transazioni ed acquisiti provenienti dalla Cina. Gli utenti fanno ricorso alle piattaforma di e – commerce più conosciute, come Amazon o eBay, senza dimenticare anche siti di shop online di proprietà cinese, quali AliExpress, Banggood e Wish. Il servizio di tracciamento presente su questi siti di e – commerce, però, non mette a disposizione informazioni complete ed in tempo reale. Infatti, la maggior parte delle volte, mostrano il tracciamento del pacco spedito dalla Cina, fornendo informazioni generiche e poco precise. In altre circostanze, le consegne dei pacchi possono differire anche di 30/40 giorni dalla data di arrivo prevista al momento dell’ordine. Infatti, i meccanismi di recapito pacchi dalla Cina in Italia sono, spesso, poco affidabili, rischiando ritardi importanti sulla tabella di consegna. Allo stesso tempo, potrebbero subentrare problemi burocratici e, addirittura, il pacco spedito dalla Cina potrebbe perdersi.

Per ovviare a questo problema, l’utente potrebbe affidarsi ai differenti servizi di tracking. Ma come tracciare un pacco spedito dalla Cina? Per sapere come tracciare un pacco spedito dalla Cina, sarà sufficiente rivolgersi ad uno dei sistemi di tracciamento con cui China Post ha stretto accordi. In questo caso, sarà semplice ottenere informazioni e sapere dove si trova il pacco, potendo scoprire se si sono verificati problemi con la spedizione. China Post è il Servizio Postale Ufficiale Cinese, fondato nel 1997 e con sede a Pechino. Il servizio offre una copertura del servizio di spedizione sia in territorio cinese, sia verso l’esterno, nelle diverse parti del mondo. Inoltre, China Post ha stretto partnership anche con altri servizi postali per agevolare le spedizioni.

China Post si affida al servizio di spedizione China Express Mail Service (ePacket), che fa ricorso anche al Sea/Airmail. Quest’ultimo effettua consegne attraverso corrieri Aerei e Navali. Questa azienda mette a disposizione un servizio postale espresso internazionale, presente in 180 paesi, assicurando qualità, velocità e professionalità. Un’altra importante partnership è stata attivata con Poste Italiane per il servizio Poste Delivery Globe, che consente di effettuare spedizioni e ricezione pacchi dai paesi extra UE. Ma China Post ha accordi anche con Amazon, perché le spedizioni siano veloci e sicure. Può succedere, però, che le spedizioni realizzata da China Post vadano perse o non lascino tracce, a causa di imprevisti tecnici, caos, incompetenza, distrazioni, problemi burocratici o venditori che tentano di fare i furbi.

Così, per ovviare a questi problemi e tracciare un pacco spedito dalla Cina, è opportuno ricorrere al servizio di tracking o tracciamento, usando il codice fornito al momento di un acquisto su Internet. Attraverso questo codice, infatti, è possibile ricevere molte informazioni su una spedizione che tarda ad arrivare. Per tracciare un pacco spedito dalla Cina, è disponibile il servizio 17Track, fruibile anche in App su Play Store e App Store. Dopo aver effettuato l’accesso al sito o all’applicazione, sarà sufficiente introdurre il codice della spedizione e cliccare su “Traccia”, per tracciare un pacco spedito dalla Cina. Si tratta di uno dei servizi di tracking migliore perché è collegato ad un buon numero di servizi postali mondiali, coprendo il 98,99% del globo. Inoltre, 17Track tiene traccia di 15 milioni di spedizioni mensili, è disponibile in tantissime lingue, è un servizio gratuito e fornisce anche assistenza professionale per tutti i clienti da poco entrati nel circuito.

Un’altro servizio di tracking molto utile per tracciare i pacchi provenienti dalla Cina è Ship24. Anche in questo caso, sarà sufficiente incollare il codice di spedizione nello spazio riservato e, in seguito, cliccare sulla freccetta nel cerchio blu. In un secondo momento, l’utente avrà informazioni esatte sulla spedizione. Un’altra soluzione per tracciare un pacco spedito dalla Cina è, appunto, EMS, qualora la spedizione venga affidata a questo servizio. Il copia e incolla del codice della spedizione all’interno dello spazio dedicato è l’unica operazione richiesta per tracciare un pacco spedito dalla Cina. Il sito è in lingua inglese, ma il servizio è attivo anche in spagnolo, francese e portoghese.

Inoltre, è possibile tracciare un pacco spedito dalla Cina anche con lo smartphone. A tal proposito, è possibile usare le Applicazioni di 17Track oppure Parcels, disponibili su Play Store e App Store. Tutte e due queste app si usano facilmente e, dopo l’introduzione del codice, l’utente potrà tracciare un pacco spedito dalla Cina, ottenendo molto informazioni in proposito, come la tipologia di spedizione, il tipo di corriere, la mappa e molto altro. Grazie a questi servizi, è possibile sapere come tracciare un pacco spedito dalla Cina, conoscere gli eventuali ritardi nella ricezione dello stesso, contattare il venditore e, qualora sia necessario, organizzare un rimborso o una sostituzione.