Come tradurre automaticamente le pagine web su Google Chrome

Come tradurre automaticamente le pagine web su Google Chrome

07/09/2020 0 Di giuliamercurio

È possibile tradurre una pagina web su Google Chrome in italiano – o in decine di altre lingue – automaticamente, in modo da poterle leggere facilmente senza alcun lavoro aggiuntivo. 

Quando si apre una pagina scritta in un’altra lingua, si dovrebbe vedere un pop-up che chiede di tradurre la pagina ma si può personalizzare Chrome per tradurre sempre le pagine senza che te lo chieda.

L’applicazione mobile Chrome visualizza una barra di lingua nella parte inferiore dello schermo per consentirvi di passare rapidamente dall’italiano alla lingua originale o viceversa. 

Come la maggior parte dei software di traduzione online, però, può essere un po’ inaffidabile.

Come attivare o disattivare la traduzione

La prima cosa da fare è accendere a Chrome, cliccare sull’icona del menu (i tre pallini in alto a destra) e poi cliccare su “Impostazioni”.

Una volta nel menu Impostazioni, scrollate fino alla fine della pagina e cliccate su “Avanzate”.

Scorrete un po’ più in basso fino a quando non vedete la voce Lingue, poi cliccate su “Lingua”.

Cliccate sulla lingua del vostro browser per visualizzare altre impostazioni linguistiche

Per impostazione predefinita, Chrome ha la traduzione abilitata. Se si desidera disattivare questa funzione, fare clic sul pulsante in posizione “off”. Se si intende continuare a utilizzare la funzione di traduzione automatica, non devi fare nulla.

Disattivare “Consenti di tradurre pagine in lingue che non conosci”, sotto la voce Lingua.

Quando si naviga verso un sito che è stato tradotto automaticamente da Chrome, nella barra di ricerca appare l’icona di Google Translate. Per vedere cosa è disponibile per il sito o le opzioni specifiche per la lingua, fare clic sull’icona Traduci questa pagina.

Da qui, si può scegliere di “Mostrare l’originale” per tradurre la pagina nella lingua originale, oppure si può fare clic sul pulsante a discesa “Opzioni” per altre scelte, come il tradurre sempre la lingua, non tradurre mai la lingua, o non tradurre mai il sito corrente. È anche possibile modificare le impostazioni della lingua.

Se al vostro browser sono state aggiunte più lingue, Chrome normalmente tradurrà le pagine web nella lingua principale del vostro browser. Per impostazione predefinita, la traduzione di Chrome delle lingue aggiunte in aggiunta è disattivata, ma se preferite che Chrome gestisca anche queste lingue, cliccate di più (tre punti accanto a una lingua) accanto alla lingua e spuntate l’impostazione “Consenti di tradurre pagine in lingue che non conosci”. Questo permette a Chrome di tradurre lingue specifiche per voi in futuro.

Leggi qui un altro nostro articolo su Google Translate.

Leggi anche: