Come usare il PC come router per condividere la connessione Internet

Come usare il PC come router per condividere la connessione Internet

Può capitare che il router per la connessione ad internet incominci all’improvviso a fare i capricci. Magari il segnale WiFi diventa troppo debole e c’è ricezione nel resto della casa, oppure scompare del tutto, impedendovi di connettervi ad internet e di lavorare, rispondere a email o semplicemente guardare un film su Netflix. A volte il problema può essere relativo al router stesso, e non al servizio internet, per verificarlo potete provare a connettere il vostro computer con un cavo Ethernet. Se era questo il problema, potrete ora navigare a piena velocità su internet con il PC. Il computer però è al giorno d’oggi solo uno dei tanti dispositivi che necessitano di una connessione internet, e collegarli tutti via cavo non è fattibile.

Ma non preoccupatevi, c’è una soluzione semplicissima. Se infatti mentre aspettate di comprare un ripetitore WiFi o che vi arrivi il ricambio del router volete continuare ad usare internet come sempre, potete impostare il computer come hotspot WiFi, così come si fa più comunemente con il cellulare fuori casa per sfruttare la connessione dati su altri dispositivi. Se siete interessati continuate a leggere l’articolo, perché vi spiegheremo come usare il PC come router per condividere la connessione Internet, sia su Windows 10 che su Mac.

Usare un PC Windows 10 come router

Se il vostro PC utilizza il sistema operativo Windows 10, è possibile trasformarlo in un hotspot mobile che gli consente di condividere la sua connessione con altri dispositivi, che si tratti di WiFi, Ethernet o una rete dati. È importante però ricordare che se si utilizza una rete dati, tutti i dispositivi connessi la consumeranno, fate quindi attenzione a non esagerare.

Vediamo quindi i passaggi da seguire per condividere la connessione. Per prima cosa bisogna aprire il menu Start, cliccando il pulsante con il logo di Windows sul desktop nell’angolo in basso a sinistra, oppure premendo il tasto sulla tastiera con lo stesso simbolo. A questo punto cliccate sul pulsante Impostazioni, a forma di ingranaggio, che aprirà la relativa finestra. Selezionate il campo Rete e Internet e in seguito tra le varie opzioni a sinistra cliccate su Hotspot mobile. Per attivare l’hotspot e condividere la vostra connessione, dovete cliccare sull’opzione Condividi la connessione Internet con altri dispositivi. Alla rete verranno assegnati automaticamente un nome e una password, che potete cambiare cliccando su Modifica. A questo punto il vostro PC funziona da hotspot e potete connettervi alla sua connessione.

Usare il Mac come router

Anche in questo caso il procedimento è semplice e già integrato nel sistema operativo. Per iniziare aprite il menu Apple situato nell’angolo superiore sinistro dello schermo e cliccate su Preferenze di sistema, dopodiché cliccate sull’icona di Condivisione e poi sulla voce Condivisione Internet. Nella scheda che si aprirà dovete selezionare da un piccolo menù il tipo di connessione che volete condividere, se WiFi, Ethernet o altro (se il computer è collegato via cavo selezionate Ethernet) e poi nell’elenco in basso a destra spuntate l’opzione Wi-Fi. A questo punto potete modificare delle impostazioni della rete come il nome e la password cliccando su Opzioni Wi-Fi oppure attivare direttamente l’hotspot apponendo la spunta sulla voce Condivisione Internet a sinistra della scheda. Si aprirà una finestra di conferma in cui potete cliccare su Avvia per condividere finalmente la vostra connessione da Mac.