Cosa fare se non si aprono le foto su WhatsApp

Cosa fare se non si aprono le foto su WhatsApp

Nonostante il suo completo blackout di due giorni fa, che ha costretto tutti i suoi utenti a riversarsi su altre piattaforme quali Telegram o Signal, WhatsApp continua a possedere il monopolio dal punto di vista del sistema messaggistico quotidiano. Infatti, il problema è stato risolto in meno di un giorno e le persone sono ritornate immediatamente alle loro vecchie abitudini. Nonostante questo, la difficoltà riscontrata il 4 ottobre non è l’unica con la quale si può avere a che fare durante l’utilizzo della piattaforma. Sebbene non abbiano la stessa portata, ci sono delle domande frequenti tra gli utenti di WhatsApp. Una di queste è la seguente: perchè non riesco a scaricare le immagini da WhatsApp? Ebbene sì, purtroppo può capitare di non riuscire ad effettuare il download dei contenuti multimediali che vengono inviati sui gruppi o sulle chat private. Proprio per questo motivo, oggi ci soffermeremo sulla risoluzione di questo problema, mostrando dei piccoli tentativi che si possono compiere. 

Prima di tutto, è necessario controllare se la connessione ad internet del proprio smartphone non sia così debole da non riuscire a scaricare neanche una foto. Per verificare ciò, basterà visitare una pagina web qualsiasi e vedere se si riesce a caricare. Un altro fattore che potrebbe essere il motivo del problema, è quello dell’impostazione della data e dell’ora in maniera non corretta. Infatti, un mancato interesse per questo aspetto potrebbe creare dei problemi a WhatsApp. Proprio per questo motivo, il consiglio è quello di entrare nelle impostazioni del proprio cellulare e selezionare, nel caso di Android, la voce Sistema, e, nel caso di iPhone, la voce Generali per poi impostare, all’interno delle funzioni relative alla data e all’ora, l’assegnazione automatica di queste ultime. 

Se il problema persiste, allora potrebbe trattarsi della memoria del proprio smartphone o della propria scheda SD. In quel caso, consigliamo di eliminare qualche applicazione in eccesso per consentire a WhatsApp di effettuare i download necessari. 

Ma non finisce qui. Infatti, specialmente con i dispositivi Android, può capitare che le foto di WhatsApp non si salvano in galleria. In questo caso, bisogna sapere che questo sistema operativo, a differenza di iOS, gestisce i contenuti multimediali in modo più dettagliato. Infatti, è necessario abilitare la funzione Visibilità media, che consente di mostrare i contenuti scaricati di recente nella galleria del telefono. Ecco come fare:

  • Entrate su WhatsApp e, cliccando sul simbolo ⁝, selezionate le impostazioni;
  • Dopodiché, cliccate su Chat;
  • Infine, abilitate la visibilità dei media, come riportato in foto.

Per ulteriori novità nel mondo di queste piattaforma, vi potrà risultare interessante scoprire che WhatsApp lancia i messaggi a scomparsa di 24 ore e 90 giorni.