Fai il guastafeste degli haters con Redirect Initiative di Facebook

Fai il guastafeste degli haters con Redirect Initiative di Facebook

05/07/2021 0 By fogliotiziana

Facebook scende in campo contro l’odio in rete

Redirect Initiative è una nuova campagna di Facebook per combattere l’odio in rete. Il Social Network, infatti, ha cominciato a inviare ad alcuni utenti americani un box dove indicare, in forma rigorosamente anonima, se un loro contatto mostra segni di estremismo.

Con Redirect Initiative la società di Menlo Park vuole promuovere le organizzazioni contro l’estremismo e indicare agli utenti risorse e organizzazioni che aiutano a lasciare i gruppi estremisti, come Life After Hate, il cui scopo è appunto quello di combattere l’odio in rete. Come ha spiegato il portavoce di Facebook Andy Stone – “Questo test fa parte del nostro impegno per studiare vari modi con cui fornire supporto alle persone in difficoltà su Facebook, coinvolte o esposte a contenuti estremisti, o legate a qualcuno che è a rischio”.

Una mossa ben studiata, visto che negli ultimi anni Facebook è stata spesso accusata per aver prestato abbastanza attenzione ai contenuti estremisti sulla piattaforma. Nel 2020, ad esempio, la società è finita nel mirino per non aver chiuso la pagina di un gruppo di miliziani che incoraggiava i cittadini armati a scendere nelle strade di Kenosha, nel Wisconsin.

Fermare il flusso di disinformazioni e teorie cospirative è un obiettivo molto importante da perseguire per Facebook e tutte le altre piattaforme social, che hanno il potere e di conseguenza anche la responsabilità di veicolare le giuste informazioni.