Focus assist su Windows 11, cos’è e come si usa

Focus assist su Windows 11, cos’è e come si usa

Rimanere sempre concentrati mentre si lavora al computer, non è sempre facile né scontato. Le distrazioni sono sempre molte, ma non sempre arrivano solo dal telefono. Se il PC su cui si sta lavorando presenta un sistema operativo Windows 11, allora, è facile vengano recapitate sul computer tante app ed avvisi. App ed avvisi che rischiano di far perdere la concentrazione e la giusta attenzione dal lavoro che si sta svolgendo.

Cos’è Focus Assist in Windows 11

Per evitare disattenzioni durante il lavoro al PC, Microsoft propone Focus Assist, una funzione che nasconderà avvisi e notifiche fin quando l’utente non sarà pronto per prenderne visione. Focus Assist fu lanciato dalla Microsoft nel 2018, come una delle opzioni rintracciabili all’interno dell’aggiornamento che accompagnò l’arrivo del sistema operativo Windows 10.

Focus Assist ha sostituito un’opzione precedente, denominata Quiet Hours, mantenendone le medesime funzioni. Focus Assist in Windows 11 non permette all’utente di visualizzare avvisi e notifiche, per evitare la deconcentrazione. In particolare,  Focus Assist potrebbe abilitarsi su Windows 11 in automaticamente, quando si passa attiva la modalità presentazione, nel momento in cui si gioca o quando si usa un’applicazione a schermo intero.

Come abilitare Focus Assist in Windows 11

Focus Assist non è attivato come impostazione predefinita in Windows 11 e, per questo motivo, dovrà essere abilitato manualmente. Per abilitare Focus Assist in Windows 11, esistono due differenti procedure.

La prima procedura per abilitare Focus Assist in Windows 11 consta dei seguenti passaggi:

  • premere sull’immagine della rete, della batteria o del volume, che si trovano sulla sinistra dell’orologio, posto sulla barra delle applicazioni

oppure, in alternativa,

  • cliccare sul comando Win+A;
  • premere su Focus Assist.

La seconda procedura per abilitare Focus Assist in Windows 11 richiede, invece, questi passaggi:

  • scrivere Focus Assist all’interno della dedicata alla ricerca;
  • cliccare su Focus Assist;
  • scegliere le opzioni presenti, in base alle esigenze da soddisfare.

Come usare Focus Assist in Windows 11

Dopo aver abilitato la funzionalità, per usare Focus Assist in Windows 11, invece, bisognerà espletare altri passaggi:

  • accedere alle Impostazioni;
  • scegliere la voce Sistema;
  • cliccare sulla funzionalità Focus Assist;
  • scegliere tra due differenti modalità: Solo Priorità (permette la visualizzazione delle sole applicazioni scelte) oppure Solo Allarme (mostra soltanto le notifiche di allarme) per attivare Focus Assist;
  • accedere al menu Personalizza;
  • selezionare la voce Regole automatiche per personalizzare e modificare le seguenti impostazioni:
  1. “During These Times”, con cui selezionare un lasso di tempo utile per decretare l’avvio o l’arresto automatico di Focus Assist in Windows 11;
  2. “When I’m duplicating my display”, utile per disattivare le notifiche, mentre si condivide il display su un altro schermo;
  3. “When I’m playing a game”: Focus Assist per Windows 11 si abilita se l’utente attiva un gioco a schermo intero;
  4. “When I’m using an app in full-screen mode only”, utile per disabilitare le notifiche, durante la fruizione di un’applicazione a schermo intero;
  5. “For the first hour after a Windows feature update”, per cui le notifiche vengono disabilitate un’ora dopo l’ultimo aggiornamento Windows.

Ti consiglio di leggere anche…

Come creare un’unità USB di ripristino in Windows 11 su chiavetta USB

Come installare Windows 11 su PC non supportati con Rufus

Come consentire o negare l’acquisizione audio in Google Chrome su Windows 11