Gli ultimi smartwatch Galaxy Watch utilizzano il browser Samsung

Gli ultimi smartwatch Galaxy Watch utilizzano il browser Samsung

Gli smartwatch della gamma Galaxy Watch 4 presentano importanti novità. Dopo l’implementazione di Google Wear OS 3, un sistema operativo più innovativo rispetto a quello usato dai concorrenti, i dispositivi sono stati dotati di funzionalità ancora più intelligenti ed evolute. Il primo step che ha segnato un balzo in avanti per i prodotti del colosso sudcoreano è stato il passaggio dal Tizen, sviluppato principalmente da Samsung, a Wear OS, la versione di Android progettata da Google.

Infatti, anche BigG sta progettando orologi smart e altri tipi di dispositivi dello stesso tipo. Grazie a questo passaggio, gli smartwatch Galaxy Watch 4 offrono una navigazione in rete, grazie al browser targato dalla stessa casa sudcoreana, studiato appositamente per il settore dei “wearable”. Infatti, nonostante tutte le criticità dovute all’implementazione di questo browser su un orologio, la Samsung è riuscita nell’intento. Grazie a questa implementazione, l’utente dovrà semplicemente effettuare il download dell’applicazione Samsung Internet Browser sul dispositivo; in questo modo, i Galaxy Watch 4 saranno abilitati alla navigazione sul web, oltre che permettere la visualizzazione e l’interazione con molti siti internet. Il browser Samsung sugli smartwatch Galaxy Watch realizzano performance eccellenti su smartphone e tablet, ma presentano criticità sugli orologi, visto il formato limitato e ridotto dei loro schermi.

I Galaxy Watch presentano un display molto piccolo e mancano di un supporto per l’espletamento efficace di alcune funzionalità; per questo motivo, gli smartwatch Galaxy con browser Samsung offrono un’esperienza d’uso leggermente inferiore rispetto a quella proposta dagli smartphone della casa sudcoreana. Ma è importante sottolineare che il display di uno smartwatch è poco più grande di un pollice di diagonale e non si può paragonare alle dimensioni raggiunte dai display degli smartphone di nuova generazione.

Navigare sulla rete usando Galaxy Watch 4 e 4 Classic è semplice e intuitivo. Per prima cosa, sarà necessario accedere sul Google Play Store dallo smartwatch o dallo smartphone, cercando l’applicazione e cliccando sull’icona a forma di freccia, che si trova vicino all’indicazione “Disponibile su più dispositivi”. In seguito, cliccando su “Installa”, si avvieranno il download e l’installazione dell’applicazione. Portata a termine l’intera operazione, l’utente potrà entrare ed usare i tanti siti internet presenti, “sfruttando pure i gesti implementati per poter interagire con le pagine intere”. Tra le varie funzionalità rintracciabili e fruibili vi è la possibilità dello scorrimento per raggiungere le quattro estremità del display e l’attivazione dello zoom. Grazie a questa opzione, l’utente potrà  leggere in modo più semplice i contenuti scritti che vi si trovano.