Google Adwords costi

Google Adwords costi

14/05/2021 0 Di miriampaterna

Raggiungere più persone possibili in meno tempo possibile: è questo l’obiettivo di qualsiasi azienda che voglia aumentare la conoscenza del proprio brand e, di conseguenza, la probabilità dei propri profitti. Per fare ciò, le pubblicità fisiche non bastano più ed è necessario investire un importante budget anche nelle pubblicità online. Ma come gestire al meglio le pubblicità sul web? Google ha messo da qualche anno a disposizione uno strumento per aiutare i suoi utenti proprio in questa direzione: Google Adwords, spesso abbreviato come Google Ads.

Perché è importante una campagna Google Ads per la propria attività 

Sul web sono presenti tantissime attività che probabilmente offrono il tuo stesso tipo di servizio, nel tuo stesso luogo e alla tua stessa tipologia di clientela: per questo motivo è importante farsi notare tra gli innumerevoli tuoi competitor presenti online attraverso strumenti come Google Ads. Grazie a questa piattaforma, potrai farti trovare quando i clienti cercano attività come la tua su Google, il motore di ricerca ad oggi più utilizzato e su cui quindi vale davvero la pena investire. Un annuncio comparso al cliente nel momento giusto, infatti, può convertire gli utenti in clienti da qualsiasi tipo di dispositivo essi si connettano, in quanto incrementare le visite al proprio sito web è fondamentale per ricevere anche più chiamate e più visite in negozio fisico.

Il grande vantaggio di questa piattaforma, inoltre, è la sua efficacia con praticamente qualsiasi budget pubblicitario si decida di impostare: è infatti possibile impostare un budget mensile e quindi non superarlo mai, modificare la spesa in qualsiasi momento o interromperla. 

Quanto costa Google Ads

Come abbiamo già anticipato in precedenza, non esiste un costo fisso per Google Ads, ma si tratta di uno strumento estremamente flessibile su cui è possibile impostare a piacere il proprio budget ed i tipi di servizi aggiuntivi che si vogliono andare a pagare. Una volta stabilito il proprio budget mensile in base alle proprie esigenze, infatti, esso non verrà mai superato e sarà quindi possibile controllare in prima persona le proprie pubblicità online

Inoltre, è importante sapere che con Google Ads si paga solo in base ai risultati: infatti, dovrai pagare solo se un utente effettua un’azione, ad esempio se clicca sull’annuncio, visita il tuo sito o chiama la tua attività a partire dall’annuncio di Google Ads.

Il mio consiglio è quello di partire almeno con un budget di 5-10 euro al giorno (quindi 150-300 euro al mese) per avere un traffico necessario per iniziare ad avere dei dati significativi sulla performance della campagna. Se ti stai chiedendo quale sia il costo per clic su Google Ads, invece, devi sapere che non esiste anche in questo caso un costo fisso, in quanto esso dipende da svariati fattori come la scelta delle parole chiave, il settore in cui si opera, l’attrattività degli annunci, il punteggio di qualità delle keyword ed il tipo di corrispondenza di tali keyword. In media, è stato stimato che il costo per clic è inferiore ai 0,50 euro, quindi con un budget come quello consigliato qui di sopra si potrebbero raggiungere anche 300-600 clic al mese, che è un buon inizio. Tuttavia, ciascun caso è diverso e a sé stante: Cosa aspetti quindi a chiamare un consulente Google Ads e farti consigliare la campagna Google Adwords più adatta a te? 

Modificare il proprio budget su Google Ads

L’altro grande vantaggio di Google Ads, oltre alla possibilità di scegliere un budget altamente personalizzato in base alle proprie esigenze, è quello di rimanere flessibile: non si è in alcun modo vincolati ad un contratto a lungo termine, infatti, e si può modificare il proprio budget o addirittura interrompere i propri annunci pubblicitari in qualsiasi momento. 

Ad esempio, potrai modificare il tuo budget in occasione delle festività importanti o lanci di prodotti.

Leggi anche: