Google Maps: le ultime novità

Google Maps: le ultime novità

25/11/2019 0 Di Sonia Arpaia

Live View e Prenotazioni: sono soltanto due delle ultime novità offerte di recente da Google Maps, il servizio di mappe di Google, disponibile su pc e con app per tutti i device, dagli smartphone ai tablet, utilizzato ogni giorno da milioni di persone. Spostarsi a piedi, in auto, con i mezzi pubblici, perfino in aereo, è diventato molto più semplice grazie a un servizio che è molto più di un semplice navigatore satellitare. E ancora prenotare alberghi, ristorante, trovare recensioni e opinioni in tempo reale su luoghi e attrazioni turistiche.

Google Maps è utilizzato dagli automobilisti, certo, ma anche dai turisti in giro per il mondo. Proprio per questo motivo Google sta spingendo per l’internazionalizzazione del servizio e dell’app, offrendo la possibilità di “parlare” e comprendere tutte le lingue del mondo, e chiedere informazioni in tempo reale. Una caratteristica che consentirà anche al turista che non conosce la lingua del luogo in cui si trova, di poter ottenere informazioni, indicazioni stradali e suggerimenti in tempo reale.

Un’altra grande novità molto attesa, soprattutto dagli automobilisti, è legata a chi utilizza le auto elettriche. Non solo le informazioni sulle stazioni di ricarica, sull’indirizzo esatto, e sul numero di colonnine presenti, ma anche aggiornamenti in tempo reale sullo stato delle varie colonnine, sulla loro disponibilità, sul numero di porte di ricarica, e così via. Le ultime indiscrezioni, inoltre, rivelano che presto tramite Google Maps potrebbe essere possibile pagare il rifornimento, senza dover scaricare l’app del distributore di riferimento.

Tornando, invece, alle novità delle ultime settimane, una vera e propria piccola rivoluzione la sta portando la funzione “Prenotazioni”. Si tratta di una funzione che consente di visualizzare le proprie prenotazioni di voli, alberghi, ristoranti, nello stesso luogo e anche in modalità offline. Una funzione davvero utilissima quando si viaggia. Per farlo basterà cliccare su “I miei luoghi” e accedere alla lista “Prenotazioni”. Qui saranno presenti tutti i viaggi in programma dell’utente, con i dettagli del volo o del treno, con la prenotazione alberghiera o dell’alloggio riservato, inclusi orari di check-in e check-out, indirizzi e indicazioni utili.

Sempre per chi ama utilizzare Google Maps per gli spostamenti, principalmente a piedi, e preferisce studiare i luoghi e vederli in tempo reale, accanto a “Street View” è arrivato “Live View”. Con Google Live View non si hanno più, semplicemente, le immagini della strada o dell’edificio che si sta cercando, ma il mondo reale che circonda quel luogo, grazie alle immense potenzialità della realtà aumentata. Adesso, dunque, basterà guardare lo schermo e identificare esattamente la strada a destra dove girare, il palazzo verde verso il quale dirigersi. Non sarà più possibile confondersi, dunque, o sbagliare strada a causa di un’indicazione poco chiara. “Live View” è stata disponibile, fino a poco tempo fa, per le Local Guide di Google Maps e per gli smartphone Pixel di Google, ma adesso è già integrata nella app di molti smartphone Android e con gli iPhone che supportano ARKit, dunque la realtà aumentata.

Utilizzare “Live View” è molto semplice: basta aprire l’app di Google Maps, cercare un luogo e selezionare le “indicazioni” per il percorso a piedi. Cliccando sulla funzione “Live View” sarà automaticamente possibile accedere alle informazioni e alle istruzioni per immergersi nella realtà aumentata.